La settima giornata del campionato di Serie B [VIDEO] mette in luce una tra le partite più interessanti del programma di sabato 30 settembre, i galletti di Fabio Grosso saranno impegnati nella pur sempre difficile trasferta del "Picco" di La #Spezia contro lo Spezia di Fabio Gallo con calcio d'inizio alle ore 15. I padroni di casa liguri hanno cambiato molto durante il mercato estivo, a partire dalla panchina che è stata affidata all'emergente tecnico Fabio Gallo, che aveva già allenato lo Spezia primavera dal 2014 al 2016, ed è stato richiamato dalla società ligure dopo l'esperienza sulla panchina del Como nella passata stagione. Per quanto riguarda il parco giocatori, gli spezini possono fare affidamento all'intramontabile Pablo Granoche, alla seconda stagione nelle fila dei bianconeri.

Padroni di casa che possono anche contare su un attaccante di sicuro affidamento per la cadetteria, Guido Marilungo, la passata stagione nelle fila dell'Empoli ma che vanta un curriculum importante, con esperienze nella Sampdoria e nell'Atalanta sopratutto. I ragazzi di mister Gallo sono reduci dalla brutta sconfitta di Salerno ad opera della Salernitana, ed in campionato hanno collezionato sette punti nelle sei partite disputate. I galletti di mister Fabio Grosso d'altro canto appaiono rivitalizzati dalla doppia vittoria consecutiva casalinga contro Cremonese e Ternana, contro i rossoverdi umbri la squadra barese ha mostrato un ottimo gioco di squadra mettendo in mostra le qualità del giovane guineano Cissè, lo scorso anno militava nelle fila del Benevento, e del solito Improta.I tifosi aspettano un'altra buona prova dalla propria squadra, dato che nelle ultime stagioni il rendimento del Bari in trasferta non si poteva paragonare alle buone prestazioni offerte davanti al pubblico del "San Nicola".

I migliori video del giorno

I precedenti tra le due squadre in serie B

Nella passata stagione i biancorossi allenati da Colantuono furono sconfitti dagli spezini, allora allenati da Mimmo Di Carlo, per 1 a 0 grazie alla rete realizzata al 15esimo da Pablo Granoche. L'ultima vittoria biancorossa in terra ligure risale alla stagione 2006/2007 quando i galletti s'imposero per 2 a 1. Nel complesso i precedenti tra le due squadre giocati in Liguria vedono una supremazia dello Spezia, che ha vinto per ben quattro volte, mentre le vittorie baresi sono ferme ad una, solo due i pareggi invece. Quindi un match che potrebbe far valere il fattore campo ma con un Bari deciso a interrompere questa statistica negativa.

Le quote secondo la Snai

Secondo la Snai lo Spezia parte leggermente favorito, infatti l'1 è dato a 2,55; mentre la vittoria dei biancorossi è data a 2,95, l'esito X è dato a 3. Per chi vuole giocare delle quote incolore, la Snai propone l'esito Goal a 1,90, per chi vuole provare la giocata Nogol la quota è data a 1,80.

Chi vuole provare l'under e l'over con spread 2,5 le quote proposte sono rispettivamente di 1,55 e 2,30.

Spezia-Bari: le probabili formazioni

Dopo la sconfitta contro la Salernitana di Bollini, lo Spezia potrebbe cambiare qualcosa in vista della partita contro il Bari, con Granoche che scalpita per una chance dal primo minuto, ma deve superare la concorrenza in attacco di Marilungo e Forte. Bari, che potrebbe affidarsi agli stessi undici che hanno battuto 3 a 0 la Ternana.

Spezia (3-5-2): Di Gennaro; De Col; Terzi; Ceccaroni; Calabresi; Acampora; Pessina; Maggiore; Lopez; Marilungo; Forte. All: Gallo.

Bari (4-3-3): Micai; Gyomber; Marrone; Capradossi; Busellato; Basha; Iocolano; Tello; Fiamozzi; Cissè; Improta. All: Grosso. #Serie B