La Juventus è sempre vigile sul Calciomercato perché nonostante gli ottimi colpi fatti in entrata vuole rinforzare ancora la propria rosa su suggerimento di mister Conte. Per quanto riguarda il reparto offensivo, al momento sono sei gli attaccanti ma probabilmente uno è di troppo e sarà quindi ceduto.

Quelli più a rischio sono Matri e Quagliarella ma attenzione: la Juventus non li svenderà. Se non arriveranno proposte convincenti i due bomber rimarranno a disposizione della Vecchia Signora.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Su Matri si muove il Napoli ormai da qualche settimana. L'offerta è di 10 milioni di euro ma la sensazione è che per meno di 15 milioni di euro Matri non si muoverà da Torino.

Inoltre cedere l'ex cagliaritano alla corte di De Laurentiis rappresenterebbe un azzardo in quanto il Napoli cerca una punta valida da affiancare ad Higuain e la Juve non può permettersi il lusso di rinforzare la diretta concorrente per il prossimo campionato. Da tenere in considerazione anche qualche passo ufficiale del Milan in direzione Matri visto che Allegri sarebbe felicissimo di averlo a Milanello.

Per quanto riguarda Quagliarella, secondo Tuttosport, il Sunderland vorrebbe il giocatore campano in prestito con diritto di riscatto ma la Juve non ci sente. Il Valencia invece ha presentato un'offerta di circa 8 milioni ben distante dalla valutazione data dalla Juventus al giocatore: 10-12 milioni di euro.

Insomma se la Juventus alla fine riuscisse a vendere sia Matri che Quagliarella si metterebbe alla ricerca del quinto attaccante e le alternative sarebbero tre: Biabiany del Parma, per schierare il tridente offensivo, Richmond Boakye dal Sassuolo oppure Ibarbo del Cagliari pista sempre viva.

I migliori video del giorno

Siccome Cellino nei prossimi giorni sarà in Piemonte per motivi di lavoro, Beppe Marotta potrebbe approfittarne per fissare un colloquio. L'offerta? 5 milioni di euro in contanti più Marrone e Beltrame: prendere o lasciare.

Sempre secondo Tuttosport la Juve sarebbe molto vicina all'esterno destro del Feyenoord Daryl Janmaat. Il 24enne nazionale olandese sarebbe l'alternativa a Lichtsteiner per farlo rifiatare o nel caso fosse ceduto. La squadra olandese vuole 9 milioni di euro per Janmaat, la Juventus ci sta riflettendo. Intanto avrebbe già parlato con il calciatore convincendolo a trasferirsi a Torino.

Ferme al momento le piste Zuniga e Kolarov ma non è escluso che gli ultimi giorni del mercato possano riservare sorprese