Grande attesa per la sfida Milan-Cagliari, match valido per la seconda giornata di Serie A che verrà giocata domenica 1 settembre alle ore 20.45 allo Stadio San Siro di Milano. I rossoneri, dopo il passaggio del turno in Champions League, avranno il compito di cancellare l'esordio amaro in campionato (sconfitta al Bentegodi contro il Verona una settimana fa). I rossoblu invece hanno voglia di strappare un risultato positivo anche a Milano, dopo l'ottima prova contro l'Atalanta allo Stadio Nereo Rocco di Trieste.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

La diretta televisiva del match sarà garantita dalle emittenti televisive Sky e Mediaset Premium che forniranno anche la diretta streaming attraverso i servizi gratuiti (per gli abbonati) Sky Go e Premium Play.

Casa Milan - Il tecnico rossonero Massimiliano Allegri potrà contare su un nuovo arrivo in attacco. Si tratta di Alessandro Matri, ex bomber della Juventus, arrivato proprio nelle scorse ore. Il giocatore si è messo subito a disposizione del mister, che ha avuto già ai tempi di Cagliari e con la quale è esploso in Serie A. Difficilmente troverà spazio dal primo minuto, mentre è più probabile un suo ingresso in campo nella ripresa. L'ex allenatore di Sassuolo e Cagliari dovrà fare a meno di Kevin Prince Boateng, ceduto a metà settimana allo Schalke 04.

Casa Cagliari - Il tecnico rossoblu Diego Lopez invece non ha particolari novità rispetto alla scorsa settimana. Mancheranno sempre Francesco Pisano e Andrea Cossu per infortunio, mentre per il resto potrà contare sull'intera rosa in ottima condizione fisica e pronta a rendere la vita difficile al Milan.

I migliori video del giorno

La gare degli ex - Sarà un match particolare per Allegri e Matri, che ritroveranno la squadra che gli ha permesso di esplodere in Serie A (il primo come tecnico, il secondo come giocatore) prima di consacrarsi con il Milan e la Juventus, vincendo rispettivamente uno e due scudetti. Sarà una gara particolare anche per Davide Astori, centrale difensivo cresciuto nelle giovanili rossonere ma diventato un punto fermo del Cagliari. Nelle ultime ore si è anche parlato di un possibile ritorno del giocatore a Milanello.

Le probabili formazioni di Milan-Cagliari

Milan (4-3-3) - Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, Constant; Montolivo, De Jong, Poli; Robinho (Niang), Balotelli, El Shaarawy

Cagliari (4-3-1-2) - Agazzi; Dessena, Rossettini, Ariaudo (Astori), Murru; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cabrera; Sau, Pinilla