Mirko Vucinic, attaccante della Juventus, è stato costretto ad uscire in barella nel corso della partita tra Polonia e Montenegro valida per le qualificazioni ai Mondiali 2014 in Brasile. Al 37' il montenegrino si è scontrato duramente col granata Kamil Glik, evidentemente già in clima-derby, e ha riportato un brutto colpo al ginocchio sinistro.

Vucinic è andato ko ed è stato costretto ad uscire in barella: sembra un infortunio muscolare, Conte resta col fiato sospeso in attesa degli accertamenti di oggi che dovrebbero dare esiti più precisi relativi all'infortunio dell'attaccante.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

In ogni caso l'attaccante bianconero dovrebbe farcela in vista della partita con l'Inter, primo grande appuntamento delle big in campionato: il derby d'Italia è una partita sentitissima e sicuramente l'ambiente bianconero non avrà preso affatto bene l'infortunio dell'attaccante.

Tuttavia se il giocatore non dovesse risultare arruolabile per la partita con l'Inter, Conte potrebbe mettere in preallarme Llorente, ma anche Quagliarella freme per un posto da titolare per mostrare il suo valore dopo la partenza di Matri. Ad una brutta notizia però fanno da contraltare due mezze buone notizie per i tifosi bianconeri: sia Vidal che Pogba sono prossimi al rinnovo contrattuale. Il cileno dovrebbe andare a guadagnare dagli attuali 2,8 fino a 5 milioni stagionali, per un contratto fino al 2018 da vero top player.

Sembra prossimo il prolungamento anche del fortissimo centrocampista francese, che al momento guadagna un milione di euro e col nuovo contratto fino al 2018 dovrebbe invece percepire 2,5 milioni di euro. Novità in vista anche per Pirlo, in attesa di una chiamata da parte della dirigenza bianconera.

I migliori video del giorno

Il centrocampista potrebbe prolungare il contratto di un altro anno.