Tornano le qualificazioni Europei Under 21. Il cinque settembre si gioca Italia-Belgio, partita che segnerà l'esordio sulla panchina azzurra del ct Gigi Di Biagio in una gara ufficiale, la prima che la nostra Nazionale gioca dopo la finale degli Europei persa malamente contro la Spagna in quel di Israele.

La diretta tv della partita, il cui calcio d'inizio è fissato per le ore 21, sarà trasmessa con tutta probabilità su Rai Tre ed in contemporanea su Rai Sport 1.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Il match sarà disponibile anche in streaming accedendo semplicemente al sito Rai.tv per poi selezionare il canale numero 60 del digitale terrestre oppure direttamente sul sito di Rai Sport.

Facile ipotizzare per Di Biagio un po' di emozione per una partita che di fatto segna il via ufficiale alla sua nuova avventura sulla panchina dell'Italia Under 21, dopo aver fatto gavetta con i ragazzi più giovani dell'Under 20 durante la passata stagione.

Raccogliere l'eredità di Devis Mangia è difficile per tutti, così come per l'ex giocatore della Nazionale. Tutti ricordano il gioco scintillante dell'ultima Nazionale, ben diverso rispetto a quello a cui ci aveva abituato qualche mese prima Ciro Ferrara, che aveva lasciato l'Under per accettare l'offerta della Sampdoria.

Di Biagio per prima cosa non dovrà far rimpiangere il dimissionario Mangia, ancora in attesa quest'ultimo della chiamata giusta, magari da parte di una squadra della Serie A. In seconda analisi il nuovo ct degli azzurrini dovrà cercare di conquistare quanto prima la qualificazione ai prossimi Campionati Europei Under 21.

I migliori video del giorno

Il girone dell'Italia non è di quelli impossibili, se si tiene conto della presenza contemporanea di squadre come Cipro e Nord Irlanda. Lo spauracchio maggiore è rappresentato dalla Nazionale serba, che di recente ha dato i natali a giocatori illustri, non ultimo il talentuoso Adem Ljajic, passato alla Roma durante l'ultima finestra di calciomercato.

L'avversario del cinque settembre, il Belgio, per l'Italia non dovrebbe essere un ostacolo insormontabile, sebbene i giocatori nordici debbano essere sempre presi con le molle, senza commettere il peccato capitale di sottovalutarli. Appuntamento dunque per il cinque settembre, quando l'Italia ospiterà il Belgio per la prima partita delle qualificazioni ai prossimi Europei Under 21.