La Juventus e Pogba potrebbero dirsi addio per 45 milioni di euro. Questo è il prezzo fissato dai vertici della società bianconera per la cessione del gioiellino approdato lo scorso anno alla corte di Antonio Conte. Il Chelsea è stato quindi avvertito, visto che da tempo il club allenato da José Mourihno ha messo gli occhi sull'attaccante bianconero.

La Juventus si muove sul Calciomercato in uscita e non accetta altre offerte per la cessione del talento arrivato a parametro zero ed ora diventato oggetto del desiderio per parecchi club europei, su tutti quello inglese.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Alla Juventus il Chelsea, per assicurarsi le prestazioni dell'attaccante magari a partire dal prossimo mese di gennaio, aveva offerto trenta milioni di euro, una somma ritenuta inaccettabile dai vertici della società di via Galileo Ferraris, che hanno rispedito al mittente la proposta ed hanno fissato il loro prezzo.

Pogba potrebbe quindi lasciare il club bianconero se il Chelsea decidesse di accontentare il proprio allenatore, che da tempo insiste per avere l'ex campione del Manchester United. Cifre folli che però pare il Chelsea sia deciso a sborsare pur di avere tra le sue fila un calciatore le cui quotazioni sono destinate ad aumentare di mese in mese.

Al momento la Juve non ha ottenuto nessuna risposta ufficiale anche se i bene informati dicono che la trattativa sia stata già avviata ed un contatto tra gli emissari del club inglese e gli uomini-mercato del sodalizio bianconero sia stato già stabilito

Pogba e la Juventus verso l'addio già dal prossimo mese di gennaio? Per ora nulla di concreto anche se nel calcio tutto è possibile ed alla riapertura del calciomercato la trattativa potrebbe essere soltanto formalizzata ufficialmente dopo gli accordi presi in questi mesi.

I migliori video del giorno

La Juventus di fronte ad una cifre considerevole come lo è appunto quella di 45 milionio di euro non farebbe una piega nel cedere il suo talento, che tanto bene sta facendo con la squadra allenata da Antonio Conte, che non ha esitato un solo istante a confermarlo come titolare nelle partite ufficiali.

La notizia del probabile addio di Pogba alla Juve ha messo in agitazione i tifosi della Vecchia signora che adesso sperano in un ripensamento da parte del club bianconero e nella decisione, sebbene improbabile davanti ad una cifra del genere, di togliere l'attaccante dal mercato.