Per Walter Mazzarri questa potrebbe essere la prima ed ultima stagione all'Inter. Il magnate indonesiano Thohir, entrato in possesso del settanta per cento delle quote societarie divenendo così di fatto l'azionista di maggioranza, ha già le idee chiare per la prossima stagione.

Via Mazzarri dall'Inter ed al suo posto un tecnico carismatico, di esperienza e già vincente: Frank De Boer dell'Ajax, abituato a lavorare con i giovani e soprattutto a valorizzarli, proprio come quello che desidera mettere in atto il magnate indonesiano, che di spese folli per questo o quel calciatore non ne vuole fare. 

Linea giovane nella nuova Inter, dove si stanno già iniziando a gettare le basi per la prossima stagione, lasciando che questa in corso sia solo una stagione di transizione, senza assilli di nessun genere, anche se gli obiettivi principali, come appunto l'ingresso in Champions League devono essere assolutamente centrati.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Ed il campionato dell'Inter, quest'anno, come sarà? Sicuramente di primo piano, come lascia intendere il magnate indonesiano che ad appena due giorni dal suo ingresso ufficiale in società sta cercando di rendersi conto di come funzione l'ambiente nerazzurro.

Fiducia a Mazzarri ed a tutto il gruppo costruito secondo quelle che sono le scelte tecniche del tecnico livornese, anche se gli uomini di fiducia del neo azionista stanno iniziando a trarre le prime valutazioni.

L'Inter e il Calciomercato. Per Thohir ci saranno sicuramente inserimenti importanti all'interno dell'organico nerazzurro e verrà fatto l'impossibile, se pure nei limiti, pur di accontentare il tecnico ex Napoli. E prorio dal Napoli potrebbe arrivare il primo elemento che andrebbe a rinforzare la difesa nerazzurra: Paolo Cannavaro, che con Benitez non riesce più a trovare spazio, trovando invece con una certa continuità la panchina. Con Cannavaro potrebbe inoltre arrivare anche Isla.