La Juventus e il Calciomercato. Le notizie aggiornate al 29 novembre 2013 parlano di un interessamento del club bianconero a due giocatori dell'Inter: Ranocchia e Guarin, entrambi tenuti in considerazione da Antonio Conte, che li avrebbe voluti già ad inizio stagione.

Adesso l'apertura della trattativa sembrerebbe ufficiale, con gli uomini mercato di corso Galileo Ferraris che avrebbero bussato alle porte del club nerazzurro per sondare il terreno in vista di una probabile cessione già alla riapertura del mercato di gennaio.

La Juventus guarda infatti al 2014 come ad un anno carico di impegni, soprattutto se dovesse arrivare la tento attesa qualificazione alla fase successiva di Champions League, cosa non improbabile soprattutto dopo il netto successo dei bianconeri contro il Copenaghen, che lascia ben sperare in vista della trasferta contro il Galatasaray di Roberto Mancini, dove basterebbe un pareggio per passare agli ottavi.

Da qui la necessità di potenziare l'organico ed arricchirlo con giocatori di spessore, in grado di sapersi muovere tra coppa e campionato, dove la Juventus è tornata a comandare la classifica e dove si deve guardare dall'agguerritissima concorrenza di una Roma ferita dopo aver perso lo scettro a causa di tre sciagurati pareggi consecutivi.

Da qui l'idea di andare a pescare in casa dell'Inter e di chiedere ai vertici del club nerazzurro il difensore Ranocchia, che Antonio Conte conosce molto bene per averlo avuto ai suoi ordini ai tempi dell'Arezzo e del Bari, e la punta Guarin, che il tecnico salentino avrebbe voluto già nella passata stagione, quando però al suo posto venne preferito Caceres.

La trattativa potrebbe concludersi positivamente soprattutto se nell'affare venisse inserito l'attaccante bianconero Mirko Vucinic, ormai in procinto di lasciare la Juventus perché poco impiegato da mister Conte. Vucinic è l'attaccante che Mazzarri sta cercando per affiancarlo a Palacio.

Si concluderà tutto alla riapertura del calciomercato di gennaio?

I bene informati dicono di sì, nel frattempo la Juventus continua a guardarsi attorno per offrire a Conte altre alternative, in caso Ranocchia e Guarin dovessero restare in nerazzurro.