La prossima settimana torna nuovamente in scena la Champions League con le prime partite di ritorno dei vari gironi. Martedì 5 Novembre sarà il turno della Juventus, che, allo Juventus Stadium, cercherà la rivincita contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti. La partita sarà trasmessa in diretta tv sia su Sky che su Mediaset Premium. Mercoledì 6 Novembre, invece, toccherà a Napoli e Milan, che cercheranno di ripetere le buoni prestazioni dell'andata rispettivamente contro Marsiglia e Barcellona.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Anche questi due incontri saranno trasmesso in diretta tv sia su Sky che su Mediaset Premium.

Dopo la vittoria sul Parma, dove ha operato un po' di turnover, Conte si affiderà al suo 3-5-2 con Buffon tra i pali, Barzagli, Bonucci e Chiellini in difesa, Asamoah, Pirlo, Vidal, Marchisio e Pogba a centrocampo e la coppia d'attacco Tevez-Llorente.

Ancelotti, dopo la goleada sul Siviglia, schiererà, invece, il solito 4-2-3-1 con Casillas in porta, Arbeloa, Sergio Ramos, Pepe e Marcelo in difesa, Khedira e Modric davanti alla difesa, Isco, Bale e Cristiano Ronaldo a sostegno dell'unica punta Benzema.

Missione più difficile quella che si prospetta davanti al Milan, che sta vivendo un momento di difficoltà culminato nella sconfitta con la Fiorentina e che dovrà affrontare al Camp Nou il Barcellona. Allegri si affiderà ad un 4-3-1-2 con Amelia tra i pali, Abate, Mexes, Zapata e Constant in difesa, Montolivo, De Jong e Muntari a centrocampo, Kakà a sostegno delle due punte Robinho e Balotelli. Il Barcellona, invece, scenderà in campo con un 4-4-2 con Valdes in porta, Jordi Alba, Puyol, Piquè e Dani Alves in difesa, Busquets, Xavi, Iniesta e Fabregas a centrocampo, Messi e Neymar in attacco.

I migliori video del giorno

Il Napoli, infine, torna fra le mura amiche per replicare la vittoria dell'andata sull'Olympique Marsiglia. Benitez continuerà ad affidarsi ad un 4-2-3-1 con Reina tra i pali, Armero, Albiol, Uvini e Fernandez in difesa, Behrami e Inler davanti alla difesa, Callejon, Hamsik e Mertens a sostegno dell'unica punta Higuain. Il Marsiglia, invece, scenderà in campo con un 4-4-2 con Mandando in porta, Mendy, Fanni, N'Kolou e Mendes in difesa, Romao, Imbula, Payel e A. Ayew a centrocampo, Valbuena e J. Ayew in attacco.