Torna in campo la Serie A ed è tempo di analisi approfondite per tutti gli appassionati di Fantacalcio: la 12^ giornata è quella che vedrà in campo la sfida più attesa dell'intero campionato. Juventus-Napoli rischia di essere il match che deciderà l'assegnazione dello Scudetto, Roma permettendo.

Andiamo a vedere nel dettaglio quali possono essere i giocatori migliori da schierare in formazione per la giornata che si disputerà il 9 e 10 novembre 2013, analizzando partita per partita.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Atalanta-Bologna: con l'assenza di Denis, Livaja avrà modo di mettersi in mostra. In casa Bologna, con l'assenza di Kone è Diamanti ad avere sulle spalle il peso dell'attacco: contro il Chievo ha fornito una prova opaca e diffiicilmente il fantasista sbaglia due partite di seguito...

Cagliari-Torino: i sardi sono in netto calo, ma la gara col Torino può essere quella del riscatto. Ibarbo può far male, mentre attenzione a D'ambrosio in grande crescita.

Catania-Udinese: due squadre in difficoltà, il tasso tecnico dell'Udinese sembra comunque maggiore. Per questo spazio a Maicosuel e Muriel che possono fare male ad una difesa etnea tutt'altro che imperforabile.

Chievo-Milan: i rossoneri ancora orfani di Balotelli, si affidano a Matri. Come mostrato a Parma, l'ex attaccante della Juventus sta entrando in forma e può andare di nuovo in gol. Da evitare Constant e Cesar, mentre Rigoni è il più in forma dei clivensi.

Fiorentina-Sampdoria: gara senza storia. Borja Valero è ispiratissimo, Rossi può tornare al gol dopo essere rimasto a bocca asciutta a San Siro. Meglio accantonare i doriani in rosa per questa domenica.

I migliori video del giorno

Genoa-Verona: Fetfatzidis si è confermato anche a Roma, fornendo l'assist per il gol che ha sbloccato la gara. Alla vigilia sembra una partita destinata a regalare gol ed emozioni: spazio agli attacchi, con Gilardino da una parte e Iturbe e Toni dall'altra. 

Inter-Livorno: Palacio non può mancare, Cambiasso è al top. Per gli amanti del rischio e del modificatore, Bardi potrebbe sfoggiare una prestazione esaltante contro la sua squadra che detiene il suo cartellino.

Juventus-Napoli: è il match clou, il più difficile da pronosticare. Pogba e Caceres decisero la sfida dello scorso anno: per la cabala dovrebbero essere schierati entrambi, in realtà solo il francese merita fiducia, dopo il disastro combinato dall'uruguaiano contro il Real. Nel Napoli Hamsik non è in forma smagliante, no ad Armero, sì a Callejon e Higuain.

Parma-Lazio: i biancocelesti sono rimaneggiati, il Parma in casa è squadra vera. Spazio a Cassano, in casa Lazio fiducia al solo Candreva.

Roma-Sassuolo: Ljajic e Pjanic sono apparsi in palla contro il Torino, può essere la loro giornata. Antei tra i più in forma del Sassuolo, Berardi può continuare a stupire.