Dopo aver elencato i voti Gazzetta per gli anticipi e dopo aver svelato i voti Gazzetta delle gare della 13^ giornata di serie A, andiamo a scoprire quali sono state i giudizi assegnati ai giocatori protagonisti di Roma-Cagliari, posticipo che ha chiuso il turno di campionato.

Lo 0-0 conclusivo è ben rispecchiato dai voti della Gazzetta dello Sport: i migliori in campo sono infatti stati i portieri. Da una parte il 7 a De Sanctis, confermatosi uno dei giocatori più in forma dell'intera serie A, dall'altra la vera sorpresa della serata dell'Olimpico.

Sceso in campo per sostituire il titolare Agazzi, Vlada Avramov ha sfoderato una prestazione maiuscola, culminata nel prodigioso intervento all'incrocio dei pali su tiro altrettanto spettacolare di Maicon. Per lui addirittura un 8 in pagella e la palma di migliore in campo.

Spicca in negativo il voto assegnato ad Adem Ljajic: l'ex viola ha provato in tutti i modi a mettere il proprio sigillo sul match finendo per incaponirsi in soluzioni individuali mai risolutive. Espulsi per proteste Garcia e Pulga, secondo allenatore del Cagliari. 

Andiamo a vedere nel dettaglio il tabellino e i voti della Gazzetta dello Sport per Roma-Cagliari

Roma(4-3-3): De Sanctis 7; Maicon 6,5 (Bradley s.v.), Benatia 6 (Burdisso s.v.), Castan 6, Dodò 6,5; Pjanic 5,5, De Rossi 6,5, Strootman 5; Florenzi 6,5 (Borriello 5,5), Ljajic 4,5, Gervinho 5,5.

Cagliari (4-3-1-2): Avramov 8; Pisano 6, Rossettini 6,5, Astori 6,5, Murru 6; Dessena 6, Conti 6, Eriksson 6; Cossu 6 (Cabrera s.v.); Ibarbo 6,5 (Ariaudo s.v.), Sau 6 (Pinilla 6).

Ammoniti: Pinilla, Conti, Eriksson, Astori; Maicon, Borriello

Espulsi: Garcia e Pulga