Il girone E del Campionato Mondiale Brasile 2014 vede la Francia favorita del gruppo; nonostante l'enorme rischio alle qualificazioni ora è qui e lotta per vincere il girone. Per la seconda piazza è una corsa a tre squadre: l'Ecuador possiede due dei migliori talenti del calcio sudamericani, il centrocampo del Napoli è praticamente quello della Svizzera, che schiera i partenopei Berhami, Inler e Dzemaili, si vocifera che potrebbe essere guidata ai mondiali in Brasile, dall'attuale allenatore della Lazio, Petkovic. Infine la nazionale dell'Honduras che nel 2010 ha convocato tre fratelli in nazionale; obiettivamente crediamo che abbia poche possibilità di superare il turno.



La Francia ha rischiato di non partecipare, ma alla fine è ai mondiali in Brasile

Ricordiamo tutti la travagliata qualificazione che ha visto la nazionale francese qualificarsi al mondiale dopo un play off che la vedeva in svantaggio per 2 a 0 all'andata, ritorno 3 a 0 ed eccola capitare in un Girone E alla sua portata; Ribery e compagni possono ritenersi soddisfatti del sorteggio mondiale.

La nazionale dell' Ecuador ha buone possibilità grazie alle giovani promesse Caicedo e Montero

E' candidata quanto meno al secondo posto del girone E dei mondiali in Brasile, potrebbe addirittura arrivare prima se la Francia continuasse a giocare come ha fatto alle qualificazioni. Ha un attacco fondato su due promesse del calcio sudamericano, Montero è nel giro della nazionale già dal 2007, Caicedo ha una media di 1 goal ogni 3 partite.

L'Honduras ha poche pretese, tra le curiosità il fatto di aver convocato 3 fratelli in nazionale nel 2010

La lotta per il dominio del girone E del Campionato del Mondo Brasiliano vede l'Honduras partire tra le retrovie, nelle qualificazioni per Brasile 2014 ha schierato solo 2 dei 3 fratelli Palacios.

La Svizzera "Partenopea" se la gioca a centrocampo, Behrami, Inler e Dzemaili in regia per superare il girone E

L'annuncio potrebbe arrivare a breve, la Svizzera sta cercando di portare sulla panchina l'allenatore della Lazio Petkovic, se dovesse riuscire nell'impresa il tecnico si ritroverebbe ad allenare il centrocampo del "Napoli"; gli elvetici annoverano, infatti, a centrocampo, Dzemail, Behrami e Inler che giocano tutti nella "Squadra Partenopea".