L'anticipo della 17^ giornata di Serie B Cesena-Padova si conclude sul risultato di 1-0 a favore degli ospiti. A decidere la gara è stato un gol di Christian Pasquato al 55° minuto. Una rete di vitale importanza per gli uomini allenati da Bortolo Mutti, che salgono a quota sedici punti in classifica. Adesso i veneti occupano il 17° posto della graduatoria. Il Padova ora ha un punto di vantaggio sulla zona play out dove troviamo Ternana e Novara. Queste ultime ricordiamo hanno ancora una partita da recuperare.

Nonostante il ko odierno il Cesena resta tra le prime sette, in attesa dei risultati di domani pomeriggio.

Per i romagnoli è la quarta sconfitta stagionale, la seconda al Manuzzi. La vetta per la squadra di Bisoli resta a quota sei punti.

Per il Padova è invece la prima vittoria in trasferta di quest'anno. Prima di oggi i veneti avevano "ottenuto" sei sconfitte ed un solo pareggio, segnando cinque reti e subendone tredici. Sempre prima di oggi, peggio del Padova aveva fatto soltanto la Reggina, ora ritornata nelle mani di Atzori. I calabresi lontano dal proprio stadio hanno raccolto due pareggi e cinque trasferte.

Prima di vedere la nuova classifica di Serie B dopo l'anticipo di stasera, ricapitoliamo il programma di domani. Fari accesi su Siena-Pescara, Lanciano-Palermo e Brescia-Reggina. Lunedì invece lo Spezia ospiterà l'Avellino di Rastelli.

Entrambe le squadre sono reduci dai successi di Coppa Italia, rispettivamente contro Pescara e Frosinone. 

Come cambia la classifica di Serie B:

  • Empoli 31
  • Palermo 30
  • Lanciano 29
  • Avellino 28
  • Crotone 27
  • Latina 26
  • Cesena 25
  • Varese 23
  • Spezia 23
  • Pescara 22
  • Modena 21
  • Siena 21
  • Trapani 21
  • Brescia 17
  • Bari 17
  • Carpi 17
  • Cittadella 16
  • Padova 16
  • Ternana 15
  • Novara 14
  • Reggina 13
  • Juve Stabia 7