Calciomercato Milan, le news più aggiornate tengono conto dell'interesse del Monaco per Mexes e sulle ultime dichiarazioni del tecnico del Cagliari Diego Lopez al termine dell'incontro pareggiato a Verona contro il Chievo, che di fatto aprono ad un possibile arrivo a Milano anche di Davide Astori, tenendo conto che un altro giocatore rossoblu - di cui tutti conoscono il nome, Nainggolan - è in orbita rossonera, come affermato dallo stesso Pedullà, nonostante gli ultimi eventi lascino credere che a spuntarla potrebbe essere addirittura De Laurentiis con un autentico colpo di teatro. 

Calciomercato del Milan, le news: Mexes in vendita? Potrebbe sostituirlo Astori

Le ultime news del calciomercato Milan dicono che Galliani è intenzionato ad 'approvare' al piano cessioni, per avere quella liquidità necessaria utile a concludere le operazioni più importanti, qual è - ad esempio - quella che ha per protagonista Nainggolan.

Chi sono i possibili sacrificati? In queste ore ricorre un nome su tutti, quello di Philippe Mexes, le cui prestazioni non sono mai state del tutto convincenti, o almeno non tali da giustificare lo stipendio da 4 milioni di euro netti che attualmente percepisce il difensore francese. I tifosi del Milan quando pensano a Mexes ricordano, tra gli eventi positivi, l'incredibile rovesciata di cui si rese protagonista l'ex Roma nei giorni seguenti alla maxi rovesciata di Ibrahimovic nell'amichevole internazionale contro l'Inghilterra. Più di tutti però sono a pesare i ricordi negativi, gli stessi che - prendiamo un esempio a caso - rimandano a quella partita contro la Fiorentina della primavera 2012, quando il Milan perdendo contro i viola buttarono all'aria uno scudetto praticamente già vinto.

Nelle ultime ore su Mexes è piombato il Monaco, che potrebbe far valere oltre che la sua 'provenienza' anche un potere d'acquisto molto forte ed un ingaggio che stuzzicherebbe qualunque giocatore al giorno d'oggi, anche uno come Mexes che pur guadagna 4 milioni di euro in dodici mesi. 

La cessione di Mexes è un pensiero logico e razionale, dal momento che, oltre ad abbattere la spesa per il tetto ingaggi, il Milan avrebbe in caso il suo sostituto naturale, quel Adil Rami 'pescato' dal Valencia in autunno e adesso pronto (è arrivato il transfer dalla Spagna due giorni fa) a ricoprire un ruolo chiave in quella che possiamo definire a tutti gli effetti la nuova difesa del Milan, la quale potrebbe andare a comporsi anche di un altro importante giocatore.

Di chi stiamo parlando? Di Davide Astori, un calciatore che non ha mai del tutto abbandonato l'orbita Milan. In questo senso è utile ricollegarsi alle parole pronunciate da Diego Lopez al termine del match di ieri pomeriggio pareggiato contro il Chievo, parole che chiariscono come la posizione sia di Nainggolan ma anche di Astori non sia definitiva e che quindi entrambi potranno lasciare l'isola nel corso di questa finestra di mercato invernale, con Astori che, nel caso, risulterebbe il profilo ideale per sostituire Mexes e formare una coppia di centrali di assoluto livello insieme a Rami.

Nel frattempo si continuano a cercare possibili acquirenti per due giovani che in qualche modo hanno deluso le aspettative, ovvero Gabriel (il cui inizio comunque era stato abbastanza incoraggiante salvo poi perdersi cammin facendo) e Vergara, con il centrale colombiano che è rimasto il classico oggetto misterioso. Sui due calciatori, stando alle ultime news, ci sarebbero Sporting Lisbona e Olhanense.  

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!