Calciomercato Milan news - La sconfitta contro il Napoli in campionato ha segnato il primo stop dell'era Seedorf del Milan in Serie A riportando a galla vecchi problemi della squadra rossonera che in difesa ha sofferto troppo gli attacchi degli azzurri. Un ko che dovrà far riflettere la dirigenza anche in sede di Calciomercato in vista della prossima stagione quando la squadra con ogni probabilità verrà rivoluzionata per cercare di riportare il club meneghino ad alti livelli. La rosa che sarà a disposizione di Clarence Seedorf con ogni probabilità comprenderà anche Taarabt, giovane stella marocchina che nella serata di ieri ha messo a segno il suo primo gol in rossonero disputando un'ottima prestazione risultando di gran lunga il migliore dei suoi.

Il trequartista al termine della partita, intervistato dal canale tematico della società, ha affermato di essere felice al Milan e di voler proseguire la sua carriera a Milanello trovandosi molto bene nel nuovo ambiente.

Calciomercato Milan, i rossoneri dicono no al rientro di Niang

I problemi in casa Milan arrivano anche dalla Francia. Dopo un ottimo gennaio con la maglia del Montpellier, squadra alla quale è stato ceduto in prestito, Niang si è reso protagonista di uno spiacevole evento.

Dopo un incidente con la sua Ferrari, l'attaccante è stato arrestato dalla polizia transalpina ed ora rischia fino ad un fermo di cinque anni. Difficilmente il calciatore finirà in carcere, ma il club francese avrebbe chiesto ai rossoneri l'interruzione del prestito, ma da Milanello è arrivata una risposta negativa, con la punta che fino a giugno rimarrà in Ligue 1 per poi essere ceduto con ogni probabilità a titolo definitivo ad un'altra squadra europea.

Calciomercato Milan, Robinho dirà addio a fine stagione

Questa sarà l'ultima stagione di Robinho al Milan.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Milan Calciomercato

Il giocatore brasiliano saluterà i rossoneri al termine del campionato con Seedorf che ieri sera l'ha bocciato dopo un primo tempo largamente insufficiente. Il suo rapporto con il pubblico di San Siro è ormai ai minimi storici e Galliani potrebbe accettare di cederlo a titolo gratuito al Santos al termine della stagione. L'attaccante ha sempre rifiutato altre destinazioni che non fossero il club dove è cresciuto calcisticamente e dopo i mondiali la trattativa potrebbe concludersi positivamente.

Calciomercato Milan, dubbi sul futuro di Honda

Il grande numero di trequartisti presenti in casa Milan e le prime prestazioni sottotono di Honda hanno messo dei dubbi sul futuro del giapponese a Milanello.

Il giocatore non sembra aver convinto a pieno Seedorf che nel suo ruolo preferirebbe avere un giocatore di gamba, capace di interpretare al meglio la fase offensiva e quella difensiva come ad esempio Cerci. Non è quindi da escludere che dopo il mondiale in Brasile il giocatore possa già salutare i rossoneri che con una sua cessione porterebbero in bilancio una grande plusvalenza avendolo appena ingaggiato a parametro zero. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto