Tito Vilanova è morto. Il tumore che già in precedenza per ben due volte lo aveva tormentato, è ritornato e questa volta non c'è stato niente da fare. Vilanova era stato ricoverato d'urgenza nella notte ma questa volta non è riuscito a vincere la sua ennesima battaglia. 

Le notizie su di lui sono coperte dal massimo riserbo per rispetto dei familiari. Tanti gli amici, colleghi e le squadre che attraverso i social network si sono unite al cordoglio cercando di stare il più vicino possibile alla famiglia. 

Tito Vilanova ha vestito la maglia del Barcellona per due stagioni, 1988-1989 e 1989-1990.

Dal 2007 al 2012 è stato il vice di Pep Guardiola in quel Barcellona che ha vinto tutto ed incantato il mondo. Dopo l'abbandono di Guardiola, gli venne affidata la panchina nella stagione 2012-2013 prima di lasciare ancora per problemi di salute.

Molto probabile che il Barcellona deciderà di disputare le ultime partite di campionato con la fascia nera in segno di lutto al braccio. Oltre ad essere prima il vice e poi l'allenatore, Vilanova era veramente un grandissimo amico dei calciatori, in particolar modo di Xavi ed Iniesta. I blaugrana sono sempre stati molto sensibili su questo tipo di dinamiche e situazioni, basti pensare al simile caso di Abidal che lottò anche lui per tantissimo tempo contro il cancro prima di giungere alla conclusione di smettere con il calcio giocato.

Sono sicuro che nel prossimo turno, i giocatori blaugrana, se dovessero siglare qualche rete, mostreranno delle maglie celebrative nei suoi confronti.

Segui la nostra pagina Facebook!