Si parte alle ore 18.00 con i blues che affrontano la Nigeria allo stadio Manè Garrincha di Brasilia.

Ottavi di finale Brasile 2014, Francia-Nigeria: analisi, come arriva la Francia - I galletti guidati da Deschamps hanno sorpreso gli addetti ai lavori per il bel gioco sviluppato ed i tanti goal segnati nonostante l'assenza di una delle stelle più grandi come Frank Ribery. La Francia ha dominato il girone E con Svizzera, Ecuador ed Honduras chiudendo a bottino pieno.

Non ci dovrebbero essere problemi per loro a regolare la Nigeria, dovendo stare solo accorti alle veloci ripartenze degli africani.

Ottavi di finale Brasile 2014, Francia-Nigeria: analisi, come arriva la Nigeria - La Nigeria si è qualificata seconda un po' a sorpresa nel gruppo F, riuscendo a fare fuori una molto più accreditata Bosnia e posizionandosi alle spalle di una delle grandi favorite, l' Argentina.

Sono una squadra ben organizzata che fa, ovviamente vista la grande fisicità, dell'agonismo e delle ripartenze veloci il suo punto di forza. In questa partita probabilmente il pallone lo avranno sempre i francesi, ma gli africani dovranno essere bravi a stare dietro la palla e tentare di ripartire.

Ottavi di finale Brasile2014, Francia-Nigeria: pronostico - Pronostico abbastanza chiuso per quanto concerne il segno 1x2.

I francesi sono molto più forti sul piano tecnico ed avranno studiato il modo di limitare le ripartenze africane. Anche l'uno handicap ha una quota davvero interessante .

Ottavi di finale Brasile2014, Francia-Nigeria: probabili formazioni -

Francia (4-3-3): Lloris; Evra, Debuchy, Koscielny, Sakho; Matuidi, M.Sissoko, Cabaye; Griezmann, Rémy, Giroud. All. Deschamps.

Nigeria (4-2-3-1): Enyeama; Ambrose, Omeruo, Yobo, Oshaniwa; Onazi, Obi-Mikel; Musa, Babatunude, Odemwingie; Emenike.

All. Keshi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto