Nell'anticipo della trentacinquesima giornata del campionato di Serie A, si affronteranno domani sera all'Olimpico la Roma e il Milan: la gara si giocherà alle ore 20,45.



I giallorossi cercheranno di ottenere la nona vittoria consecutiva per rimanere ancora aggrappati al sogno scudetto, anche se la matematica potrebbe sancire ben presto la conquista del titolo da parte della Juventus; il Milan è una delle formazioni più in salute in questo momento e vuole rincorrere l'ultimo posto utile per accedere alla prossima Europa League.



Roma - Milan, Serie A, venerdì 25 aprile, ore 20,45, statistiche

La Roma è imbattuta in casa da ventun gare, con un bilancio di diciotto vittorie e tre pareggi; l'ultima sconfitta in campionato, lo 0-1 contro il Chievo il 7 maggio 2013. La Roma ha vinto le ultime otto partite di Serie A: l’ultima volta che la squadra di Garcia si è trovata costretta a cedere punti è stato in occasione di Roma-Napoli 0-1 del 9 marzo scorso.


Il Milan è reduce da cinque vittorie consecutive, un risultato che non si verificava in casa rossonera, addirittura, dall’autunno del 2011: l’ultima squadra che è riuscita a conquistare punti alla formazione allenata da Clarence Seedorf è stata la Lazio, con l'1-1 dello stadio Olimpico, il 23 marzo. 
Roma e Milan sono rispettivamente prima e terza nel girone di ritorno: 38 punti per la squadra di Garcia (ex-aequo con la Juventus), 29 per Kakà e compagni. Nelle ultime cinque partite di Serie A, il Milan ha subìto un solo gol (in realtà è un autogol di Abbiati in Genoa-Milan 1-2). 



Roma - Milan, Serie A, venerdì 25 aprile, ore 20,45, pronostico

Partita che si preannuncia aperta a qualsiasi risultato: scegliamo il segno goal quotato a 1,60.



Roma - Milan, Serie A, venerdì 25 aprile, ore 20,45, probabili formazioni

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Toloi, Castan, Dodo; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Totti, Ljajic. 
In panchina: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Romagnoli, Torosidis, Taddei, Ricci, Marin, Mazzitelli, Bastos, Florenzi. 
Allenatore: Rudi Garcia 
Squalificati: Destro 
Indisponibili: Balzaretti, Strootman, Benatia


Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Mexes, Bonera; De Jong, Montolivo; Robinho, Kakà, Taarabt; Balotelli. 
In panchina: Gabriel, Amelia, Zapata, Abate, Silvestre, Zaccardo, De Sciglio, Emanuelson, Muntari, El Shaarawy, Saponara, Poli, Pazzini. All.: Seedorf
Squalificati: De Jong
Indisponibili: Petagna, Essien, Cristante, Birsa, Honda
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto