Azione di disturbo della Fiorentina nei confronti della Roma per Davide Astori: il Calciomercato è fatto anche di situazioni di questo genere. La società viola è si interessata al difensore del Cagliari ma al momento è consapevole di partire nettamente in svantaggio rispetto ai giallorossi; ecco allora l'idea di far accelerare il club capitolino in modo tale da avere campo libero per un altro obiettivo.

Non sarebbe la prima volta che la società toscana - aiutata dai media italiani - porti tutti a pensare ad un obiettivo, salvo poi stringere rapidamente per un altro giocatore, mai accostato al club. Chissà cosa avrà in mente stavolta la dirigenza viola.

La Fiorentina in realtà sarebbe interessata seriamente a Davide Astori; la società viola però non ha ancora definito il budget per il mercato estivo e in ogni caso non sembra disposta a scatenare un'asta per il centrale difensivo di proprietà del Cagliari.

Calciomercato Fiorentina: l'idea Astori nasce da qualche mese

Rinforzi difensivi - Non è certo una novità che la Fiorentina durante la sessione estiva di mercato dovrà rinforzare il reparto di difesa: a confermare questa intenzione è anche il tecnico Montella. Il mister viola vorrebbe giocatori che diano maggiori garanzie in un reparto tanto importante quanto delicato. Ecco allora spuntare l'ipotesi Astori, giocatore ormai da qualche anno nel giro della Nazionale nonché punto fermo del Cagliari.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fiorentina Calciomercato

La sua valutazione - Ma quanto costerebbe Davide Astori? La scorsa estate il patron Massimo Cellino rifiutò un'offerta da 15 milioni di euro proveniente dalla Russia: il giocatore - d'accordo con il suoi presidente - rimase in Sardegna con la promessa di lasciarlo andare via in caso di offerta importante dall'Italia. Oggi il centrale difensivo non vale più di 10 milioni di euro e la Roma, così come riporta il portale calciomercato.com, è ferma ad un'offerta da otto milioni.

La situazione del Cagliari - Ad aiutare la Fiorentina c'è anche la situazione controversa della società isolana. Infatti il club sardo è al momento vicino al cambio di proprietà: Massimo Cellino - che ormai dedica il suo tempo al Leeds - ha deciso di lasciare la società. In questi giorni sono arrivate due offerte: una da un fondo statunitense e l'altra da un'azienda italiana. Le prossime ore saranno decisive per il futuro dei rossoblu.

Tutto questo di fatto blocca qualsiasi trattativa per Davide Astori e permette ai viola di organizzarsi.

Le voci sul calciomercato della Fiorentina vedono inoltre il centrocampista Lazzari ad un passo dal ritorno in terra toscana: il giocatore infatti non verrà riscattato dall'Udinese e tornerà a Firenze per fine prestito. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto