Domenica potrebbe l’ultima presenza con la maglia dell’Inter,una maglia indossata per dieci anni, difesa e portata con onore in tutti glistadi d’Italia, d’Europa e del Mondo. Chievo Verona-Inter potrebbe perciòessere ricordata come l’ultima partita di Esteban Cambiasso. L’argentino, ilcui contratto scadrà il prossimo 30 giugno, è molto vicino a dire addio allaBeneamata.

Secondo le ultime provenienti dalla Pinetina, ErickThohir e soci avrebbero deciso di non firmare un nuovo contratto con il Cuchu,nonostante ci sarebbe stata una proposta di annuale a 1,2 milioni di europiù bonus. Taglio netto con il passato, un passato glorioso, del quale ilnumero 19 nerazzurro (430 presenze e 51 gol) è stato fiero protagonistavincendo 5 Scudetti, 4 Tim Cup, 4 Supercoppa Italiana, una Champions League eun Mondiale per club.

Cambiasso, uno degli argentini più vincenti della storiacalcistica albiceleste, sta per lasciare Milano dopo dieci anni intensi. Sabatoscorso, alla festa organizzata dalla Curva Nord, avrebbe affermatociò: ''Non so ciò che accadrà. La voglia è quella di continuare, l'unica cosache posso dire è che quando hai l'Inter nel cuore i soldi non contano. Scelsicosì anche dieci anni fa, ma finora nessuno eccetto voi mi ha parlato dirinnovo".

Parole importanti quelle dell'argentino. Ma il piano nerazzurro è chiaro. Il presidente Thohir, cheper gli “Eroi del Triplete” ha sempre avuto grande rispetto, ha sempreaffermato che nel prossimo mercato è fondamentale portare a casa uncentrocampista centrale di buon livello.

Tanti i nomi che sono circolati estanno circolando, dal brasiliano Nilton (in calo nella hit di Piero Ausilio),Obi Mikel, Sandro, Javi Garcia, Behrami, Xhaka e William Carvalho.

Si lavora in tal senso, alla sostituzione di un pezzo fondamentaledei successi nerazzurri quale Esteban Cambiasso. Ciò nonostante potrebbeesserci un accordo in extremis, per farlo restare come collante col passato ecapitano morale.

Tutto ciò però significherebbe non essere più indispensabile etitolare. Accetterà un ruolo ridimensionato dopo dieci anni daprotagonista? La risposta arriverà nelle prossime ore. 

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!