Sabato 17 maggio alle ore 20:45 si disputa, allo stadio 'Friuli', l'incontro Udinese-Sampdoria valevole per la 38^ ed ultima giornata di Serie A. Le due squadre si sono incontrate 32 volte in serie A ad Udine, con 14 vittorie dei padroni di casa (l' ultima nella stagione 2012/13 per 3-1), 9 i pareggi (l' ultimo nella stagione 2008/09 per 1-1) e 9 vittorie (l' ultima nella stagione 2009/10 per 3-2) degli ospiti. Le reti realizzate sono 107: 59 dai friulani e 48 dai liguri.

Nell'ultimo match di campionato Guidolin dovrà fare a meno di Heurtaux e Danilo squalificati, in difesa spazio allora a Widmer e Bubnjic.

Allenamento di rifinitura per i bianconeri, che non possono contare sugli infortunati Maicosuel problema fisico, Basta lesione muscolare di primo grado della coscia sinistra e Muriel trauma contusivo all'emitorace destro. Tornano arruolabili Fernandes e Zielinski, che scalpitano per trovare spazio dall'inizio; in gruppo anche Pereyra, Domizzi e Badu che hanno risolto i rispettivi acciacchi. Indisponibili Yebda impegnato con la nazionale algerina e Douglas Santos impegnato con la Nazionale brasiliana Under 20.

Sono ventiquattro i convocati di Mihajlovic, presente anche Palombo seppur dolente alla schiena. In Friuli torna a disposizione Okaka, che dovrebbe riprendersi il posto di titolare in attacco a discapito di Maxi Lopez.

Indisponibili Obiang e Berardi per un problema muscolare.

Pronostico con quote: 1 a 1.70, risultato esatto 2-1 a 7.00, Over a 1.47, Goal a 1.50. I due allenatori potrebbero optare per queste probabili formazioni:

  • Udinese (4-3-2-1) - Scuffet; Widmer, Bubnjic, Domizzi, Gabriel Silva; Pinzi, Allan, Lazzari; Fernandes, Lopez; Di Natale
  • Sampdoria (4-3-3) - Fiorillo; De Silvestri, Fornasier, Gastaldello, Regini; Krsticic, Renan, Soriano; Eder, Okaka, Gabbiadini.

La partita sarà trasmessa in diretta tv Mediaset Premium sul digitale terrestre e Sky Sport sul satellite. Diretta streaming su Premium Play e SkyGo.