Omar El Kaddouri è rientrato al Napoli che ha esercitato il diritto di controriscatto, ma il Toro non ci sta e torna alla carica e vorrebbe riportarlo in granata durante il Calciomercato. Il centrocampista marocchino è uno dei pupilli del mister Giampiero Ventura che nel corso dell'ultima stagione è riuscito a valorizzarlo e a tirare fuori il suo talento permettendogli di diventare un titolare della formazione che ha conquistato l'Europa League.

Nel nuovo Toro che il ds Gianluca Petrachi sta costruendo per affrontare campionato, Coppa Italia ed Europa League, El Kaddouri potrebbe essere una delle alternative nel ruolo di interno sinistro con Alexander Farnerud e l'argentino Sanchez Miño in dirittura d'arrivo.

Il giovane calciatore non rientra invece nei piani di Rafel Benitez che però non vuole perdere un talento cristallino che potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio nel calciomercato del Napoli.

La metà di El Kaddouri era stata riscattata dal Torino per la cifra concordata di 2.2 milioni, ma il Napoli ha esercitato il suo diritto di controriscatto per 2.8 milioni riconoscendo ai granata un premio di valorizzazione di 600 mila euro. Adesso i granata busseranno di nuovo alla porta dei partenopei proponendo una nuova offerta di prestito per la prossima stagione,ma questa volta con diritto di riscatto dell'intero cartellino poiché non sarà più possibile effettuare comproprietà. La trattativa è sul tavolo delle due società con Ventura che spera di poter riavere in squadra il giovane calciatore che tanto è cresciuto sotto la sua guida.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!