Ryanair atterra all'aeroporto Pitagora di Crotone - Sant'Anna. Il nuovo scalo della compagnia irlandese di voli low cost verrà presentato martedì insieme alle nuove tratte che collegheranno la città calabrese con l'aeroporto Galileo Galilei di Pisa - San Giusto, Orio al Serio vicino a Bergamo (il collegamento di Ryanair con Milano) e Roma Ciampino.

Quella con Pisa sarà la prima tratta di collegamento con l'aeroporto di Crotone ad essere attivata. Le altre seguiranno nei prossimi 15 giorni. Lo scalo calabrese rappresenta un investimento per Ryanair che crede nel turismo nel sud Italia e cerca così di intensificare la sua presenza nel territorio.

Snodo importante, va a rimpolpare la mappa della compagnia irlandese di voli low cost a sud-ovest del Paese dove è già presente a Lamezia, Catania, Comiso, Palermo e Trapani.

"Abbiamo inseguito questo obiettivo - ha dichiarato Antonella Stasi, presidente della Regione Calabria - per oltre un anno convinti che rappresentasse un futuro di sviluppo per l'aeroporto, ma soprattutto per il territorio. L'accordo siglato con la compagnia Irlandese oltre un anno fa, avvenuto a seguito dei diversi incontri portati avanti insieme con il Presidente Scopelliti, ha sancito l'interessamento della più importante compagnia europea per l'aeroporto di Crotone".

Per arrivare al traguardo è stato necessario apportare alcune migliorie all'aeroporto di Crotone che fino al 15 giugno era sprovvisto del sistema di atterraggio strumentale ILS che permette lo svolgimento di operazioni anche a bassa visibilità ed è considerato un requisito indispensabile da Ryanair.

I migliori video del giorno

Ma adesso l'aeroporto di Crotone soddisfa tutte le richieste e il sogno è diventato realtà.

L'aeroporto Pitagora di Crotone - Sant'Anna, per ora servito dalla compagnia italiana Travel Fly per le tratte con Verona, Orio al Serio e Torino, avrà adesso la possibilità di aumentare il traffico passeggeri attestato a quasi 123 mila viaggiatori in transito nel 2011. Con l'arrivo di Ryanair, la città calabrese diventerà un hub strategico per i voli low cost in grado di attirare turisti da tutta Europa.