L'allenatore del Lucento alla Juventus e Massimiliano Allegri ad allenare i dilettanti che hanno battuto clamorosamente i bianconeri per 3 a 2. E' questa solo una delle 'proposte originali' che si leggono su social network come Facebook dove continua a montare incessante la protesta online contro la scelta della dirigenza juventina di ingaggiare l'allenatore ex Milan. 'Allegri alla Juventus non si può vedere', oppure 'Allegri non lo vogliamo' sono solo i messaggi più 'carini' di chi proprio non può digerire la scelta tecnica per il dopo Antonio Conte.

Ed il tutto nonostante Massimiliano Allegri sia un allenatore comunque vincente visto che uno Scudetto lo ha già vinto con il Milan. E poi ha anche una consolidata esperienza in campo internazionale che potrà sicuramente tornare utile in vista della fase a gironi della Champions League 2014-2015. Sui social network è chiaramente difficile discernere tra i messaggi di antijuventini, che rincarano la dose con inaspettata soddisfazione, e quelli di tifosi di autentica fede bianconera che sono rimasti effettivamente delusi dall'arrivo di Massimiliano Allegri.

Indipendentemente dalle simpatie, quelli che conteranno saranno comunque i risultati sul campo, ragion per cui per il nuovo allenatore bianconero il doppio compito sarà quello di vincere ma anche di conquistare il cuore di quei tifosi forse troppo innamorati di Antonio Conte e delle tre stagioni culminate con la conquista di tre titoli nazionali, peraltro l'ultimo ottenuto dalla Juventus con il record di punti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

C'è anche chi promette di non tifare più Juventus, e chi addirittura con una punta di autolesionismo auspica che il mister Massimiliano Allegri venga al più presto esonerato dalla dirigenza bianconera. Questa massiccia protesta 'social' dei tifosi potrebbe però svanire ben presto come neve al sole. Il tutto però a patto che la Juve già dalle prime giornate del campionato di calcio 2014-2015 di Serie A vinca e convinca.

Perché gli uomini passano, la Juve resta, e quando nel calcio si vince tutti sono sempre d'amore e d'accordo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto