Neuer, Lahm, Boateng, Hummels, Mertesacker, Howedes, Schweinsteiger, Khedira, Draxler, Kroos, Muller, Klose, Shurrle, Ozil e Loew sono entrati nella storia. I tedeschi hanno inflitto una lezione di calcio al Brasile punendoli con un perentorio 7-1.

Al 30' del primo tempo il risultato era già sul 5-0, frutto dei goal di Muller all'11', Klose al 23' (diventato, con 16 reti, il giocatore più prolifico della storia dei Mondiali), Kroos al 24' e al 26' e Khedira al 29'. Nella ripresa la Germania ha continuato a macinare gioco 'mandando in rete' anche il nuovo entrato Shurrle che realizza una doppietta al 69' e al 79', al 90' Oscar (forse il meno peggio della 'selecao') realizza il goal della bandiera.

Per la prima volta nella storia, sarà una finale tra 'Papi' della Chiesa cattolica, Benedetto XVI contro Francesco.

La finale dei campionati Mondiali di Brasile 2014 si disputerà domenica 13 luglio alle ore 21.00 dove allo stadio 'Maracanã' di Rio de Janeiro s'incontrano Germania-Argentina.

Le due squadre si sono incontrate venti volte: dodici in amichevole, sei ai mondiali, una alla Confederation Cup e al Mundialito FIFA. La Germania ha vinto sei volte (l'ultima ai quarti di finale dei Mondiali di Sudafrica '10 per 4-0), cinque pareggi (l'ultimo ai quarti di finale dei Mondiali di Germania '06 per 1-1, partita poi vinta dai tedeschi ai rigori) e nove vittorie dell'Argentina (l'ultima in amichevole nel 2012 per 3-1).

Sono state realizzate 56 reti, 28 per parte.

Per la Germania, è l'ottava finale per il 1/2 posto, tre le vittorie: Svizzera '54, in casa nel '74 e Italia '90, quattro le sconfitte Inghilterra '66, Spagna '82 (contro l'Italia), Messico '86 e Corea del Sud/Giappone '02. Il Ct. Joachim Löw dovrebbe schierare questa probabile formazione con il modulo (4-3-3): Neuer; Lahm, Boateng, Hummels, Howedes; Schweinsteiger, Khedira, Kroos; Muller, Klose, Ozil

Per l'Argentina è la quinta finale per il 1/2 posto che: due le vittorie in casa nel '78 e a Messico '86, due le sconfitte in Uruguay '30 e Italia '90.

Il Ct. Alejandro Sabella dovrebbe schierare questa probabile formazione con il modulo 3-4-3 con: Romero; Zabaleta, Garay, Demichelis, Rojo; Pérez, Mascherano, Biglia; Messi, Higuaín, Aguero.

Pronostico con quote (Snai): 1 a 2.30 e 1X a 1.31, Under 2,5 a 1.55, Nogoal a 1.75, risultato esatto 1-0 a 6.50 e 0-0 a 7.00.

La partita sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su Rai 1 e Rai HD (canale 501 digitale terrestre) e su Sky Mondiale 1 (canale 201 della piattaforma satellitare di Sky Sport). Diretta streaming sul sito Rai e Raisport, su SkyGo.

Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!