Calciomercato Juventus sempre in fermento con Marotta e Paratici costantemente alla ricerca del calciatore col quale puntellare l'attacco e completare la rosa che sarà a disposizione di Massimiliano Allegri per la prossima stagione. La suggestione di giornata è senz'altro quella attinente Zlatan Ibrahimovic, con l'ex allenatore dello svedese ed attuale ct della selezione indonesiana che oggi ha perso 1-8 contro la Juventus, Stefan Hansson, ad aver svelato una presunta confidenza fattagli su skype dal campione di Malmo: 'Voglio tornare alla Juventus, se non questo il prossimo anno. Non mi interessano i soldi'. Premesso come il forte calciatore svedese sia notoriamente sensibile al denaro e agli ingaggi superiori ai 10mln di euro, resta da capire la convenienza di una simile operazione per la Juventus nonché il parere dei tifosi, che in Ibrahimovic hanno identificato uno dei calciatori più ingrati dell'epoca calciopoli. Gli altri nomi caldi per il calciomercato della Juventus sono quelli di Eto'o, Lavezzi e Jovetic, tutti top player comunque difficili da raggiungere. Marotta ha già svelato le caratteristiche del prossimo centravanti della Juventus sottolineando che si tratterà di un 'calciatore dal profilo medio'.

Calciomercato Juventus, Ibrahimovic ed Eto'o: il problema sono i soldi

Calciomercato Juventus in grande fermento soprattutto per quanto riguarda il reparto offensivo: la suggestione di giornata, come già accennato, parla di un possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic all'ombra della Mole. Hansson ha rivelato che Zlatan non ne farebbe un problema di soldi, ma appare francamente difficile che lo svedese rinunci ai 15 mln di euro netti l'anno che percepirà al PSG sino al 2016. Il tutto per non parlare dell'accoglienza che gli riserverebbero i tifosi della Juventus, che in lui rivedono uno dei peggiori traditori dell'epoca calciopoli. Discorso simile per l'altro possibile colpo del calciomercato Juventus, Samuel Eto'o: Marotta ha già detto che non si punterà sull'ex Inter, ma ancora non è chiaro se si sia trattato di un messaggio rivolto all'agente del calciatore per via delle maestose cifre richieste per l'ingaggio (al momento il tetto stipendi alla Juventus è fissato in 5,5 milioni di euro l'anno). Certo un eventuale arrivo di Eto'o garantirebbe spessore ad un reparto, l'attacco della Juventus, che negli ultimi due anni è comunque cresciuto moltissimo.

Calciomercato Juventus, Lavezzi e Jovetic: uno potrebbe arrivare, per l'altro serve un miracolo

Non solo Ibrahimovic ed Eto'o: per il calciomercato della Juventus si fanno anche i nomi di Lavezzi e Jovetic. L'ex Napoli potrebbe lasciare il PSG che lo valuta 20 mln di euro, cifra al momento eccessiva per le casse bianconere che potrebbe avere a disposizione una tale mole di danaro solo vendendo un big. Da questo punto di vista dobbiamo comunque registrare un allontanamento di Vidal dal Manchester United: il calciatore è in Indonesia con il resto della squadra ed è parso sereno, mentre l'altro pezzo pregiato della Juventus, Pogba, si è già messo a disposizione del nuovo tecnico dicendosi anche disposto a ridiscutere un rinnovo del contratto sino al 2019. Jovetic è invece inarrivabile: il Manchester City l'ha dichiarato incedibile, vuole vedere all'opera il talento che ha pagato un'enormità e che la scorsa stagione, complici numerosi infortuni, non ha potuto ammirare. In più Marotta dovrebbe proporre un'offerta faraonica per strapparlo ai cugini dello United, scenario al momento inattuabile. Parlando per ipotesi, chi preferireste tra Ibrahimovic, Eto'o, Lavezzi e Jovetic? Secondo voi, un'eventuale ritorno di Ibrahimovic come sarebbe accolto dalla tifoseria juventina? Dateci il vostro parere commentando l'articolo qui sotto!
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto