Il match più importante del venerdì di campionati in Europa è offerto dal campionato di calcio portoghese, la Primeira Liga. L'intera storia della massima divisione portoghese passa esclusivamente per tre sole squadre: Benfica, Porto e Sporting Lisbona, che hanno vinto il titolo nazionale rispettivamente 33, 27 e 18 volte, lasciando in due sole occasioni nella storia l'onore ad altri, Belenenses(1945-46) e Boavista(2000-01). Oggi, 26 settembre, alle ore 21.30, allo stadio José Alvalade di Lisbona, valida per la sesta giornata di Primeira Liga si gioca la classicissima Sporting Lisbona-Porto. Dopo cinque turni in testa alla classifica troviamo il Benfica con 13 punti, seguita dal Porto, in compagnia del Guimaraes, in ritardo di due lunghezze; leggermente più distante la squadra dell'altra sponda calcistica della capitale, lo Sporting Lisbona, a 9 punti.

Imbattute le due protagoniste del match di questa sera (come pure Benfica e Guimaraes), 3 vittorie e 2 pareggi il Porto, 2 vittorie e 3 pari lo Sporting. La squadra di Lisbona pensa al sorpasso, con una vittoria scavalcherebbe i dragoni portandosi sulla scia dei cugini del Benfica al comando della Primeira. Il tecnico dello Sporting, Silva, deve rinunciare a Rami Rabia, ma va peggio al tecnico ospite Julen Lopetegui, che deve fare a meno dell'estremo difensore Helton, oltre che del giovane talento Oliver Torres e del centrale arretrato Maicon.

Le probabili formazioni di Sporting Lisbona-Porto

Sporting Lisbona (4-3-3): Rui Patricio; Alves, Mauricio, Sarr, Nascimento; Martins, Carvalho, Silva; Nani, Slimani, Carrillo. Allenatore Silva

Porto (4-3-3): Fabiano; Angel, Marcano, Martis Indi, Danilo; Herrera, Casemiro, Neves; Brahimi, Martinez, Adrian.

I migliori video del giorno

Allenatore Lopetegui

Precedenti, statistiche e curiosità - In sostanziale equilibrio il bilancio dei precedenti storici tra le due squadre, sono state disputate 218 partite, due vittorie di vantaggio per il Porto, 79 a 77, 62 sono finite in parità. Il bilancio al José Alvalade è fatto invece di 101 gare, e il vantaggio dello Sporting in questo caso diventa cospicuo, 52 vittorie contro 20 del Porto. La migliore vittoria casalinga dello Sporting risale al 1936-37, un clamorosissimo 9 a 1. L'anno scorso vinse lo Sporting (1-0), il Porto non viola il terreno dell'Alvalade dalla stagione 2008-09 (1-2). Il risultato più frequente (1-1) si è verificato in 12 partite. Il nostro pronostico verte sulla divisione della posta, il segno X, quotato a 3.20 ci sembra interessante.