Appuntamento domani allo stadio San Paolo (calcio d'inizio ore 21.05) per il debutto stagionale del Napoli in Europa League: dopo la cocente delusione per l'eliminazione dal preliminare di Champions League la squadra partenopea è chiamata ad un pronto riscatto. Qui Napoli- La sconfitta casalinga di domenica scorsa contro il Chievo non ha certo contribuito in maniera positiva a risollevare un ambiente già abbastanza deluso dalla tanto citata doppia sfida con l'Athletic Bilbao: i conseguenti fischi e le contestazioni alla Società (comunque legittimi sotto diversi punti di vista) hanno sottolineato in maniera inconfutabile il difficile momento che la squadra sta attraversando.

In ogni caso l'impegno con lo Sparta Praga (girone I) di domani dà la possibilità a Benitez e ai suoi di riscattarsi velocemente, anche se il tecnico spagnolo, proprio come nel suo stile, darà ampio spazio alle seconde linee: out Higuain per un piccolo problema al piede, Benitez dovrà ancora fare a meno di Ghoulam.

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Henrique, Koulibaly, Britos; Gargano, Inler; de Guzman, Mertens, Callejon; Zapata.

Qui Sparta Praga- I ragazzi di Lavicka, secondi in campionato alle spalle del Viktoria Plzen (a distanza di un solo punto), sono reduci dal pareggio per 0-0 sul campo del Teplice e, più in generale, il loro periodo di forma non si può assolutamente definire eccellente. Il tecnico in vista della difficile sfida che lo attende domani sera dovrà sopperire alle assenze di Prikryl, Holek (dubbio) e Vacha (squalificato):

Sparta Praga (4-2-3-1): Bicik; Kaderabek, Kovac, Brabec, Costa; Marecek, Matejovsky; Dockal, Vacek, Husbauer; Lafata

Curiosità e pronostico - Il Napoli, che non ha mai vinto contro una squadra ceca, affronta una compagine che in Italia non è mai riuscita a cogliere la vittoria: come ben sappiamo poi il San Paolo (non solo in Serie A) è quasi inviolabile nei big match europei (l'anno scorso il Napoli vinse tutte le gare casalinghe del girone) e, allargando la statistica, tra le mura amiche non perde da sei giornate.

I migliori video del giorno

Benitez inoltre conosce bene Lavicka e il suo Sparta visto che, ai tempi del Chelsea, lo ha affrontato nei sedicesimi di Europa League raccogliendo una vittoria (in trasferta) e un pareggio. Gli scommettitori credono fortemente nella vittoria del Napoli (segno 1 a 1,50 contro il 2 a 6,50) e, anche se non sarà una partita facile, prevediamo una gara con molti gol: il consiglio è di puntare sull'over 2.5 a 1,80.