Il Milan di Filippo Inzaghi ha dato il primo segnale alla Roma e alla Juventus, facendo capire alle rivali che anche i rossoneri vogliono fare un mezzo pensierino al titolo. I padroni di casa vincono ma soprattutto convincono contro una Lazio che non ha mai dato l'impressione di poter giocare alla pari con gli avversari. Il Milan vince per tre a uno sulla squadra allenata da Stefano Pioli, per effetto delle reti messe a segno da Honda, nel primo tempo dopo appena sette minuti di gioco, da Muntari (all'undicesimo della ripresa) e infine quella di Jeremy Menez su calcio di rigore, trasformato al diciannovesimo; per la Lazio, il gol della 'consolazione' e della bandiera arriva da un'autorete del brasiliano Alex, che devia involontariamente un tiro scoccato da Djordjevic. Da segnalare, inoltre, un altro penalty concesso dall'arbitro Tagliavento, questa volta a favore della Lazio che, però, Candreva si è fatto parare dal portiere rossonero, Diego Lopez. Nel Milan da segnalare la buona la prova del collettivo, ma in particolar modo del tridente offensivo dove soprattutto il giapponese Honda è apparso già in grande forma, offrendo giocate di particolare qualità. Per la Lazio partita da dimenticare: Stefano Pioli avrà di che discutere con i propri giocatori.

Fantacalcio Serie A, Milan-Lazio, voti ufficiali Gazzetta dello Sport, risultato, tabellino e marcatori

Milan (4-3-3): Diego Lopez 7; Abate 6,5, Zapata 7, Alex 6,5, Bonera 6,5; Poli 6,5, De Jong 7, Muntari 6,5 (68′ st Essien 6); Honda 6,5 (77′ Armero 6), Menez 6,5 (82′ Niang s.v.), El Shaarawy 7,5. In panchina: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Armero, Rami, Zaccardo, Cristante, Saponara, Poli, Mastour. Allenatore: Filippo Inzaghi.

Lazio (4-3-3): Berisha 6; Basta 5, De Vrij 4,5, Cana 5,5, Radu 5,5; Parolo 5, Biglia 6, Lulic 5,5 (73′ Mauri 6); Candreva 5,5, Klose 5 (59′ Djordjevic 5,5), Keita 5,5 (60′ F. Anderson 5,5). In panchina: Guerrieri, Strakosha, Braafheid, Novaretti, Gentiletti, Konko, Cataldi, Ledesma, Gonzalez. Allenatore: Stefano Pioli

Arbitro: Tagliavento

Marcatori: 7′ Honda, 56′ Muntari, 64′ Menez, 67′ Alex (autorete)

Ammoniti: De Jong, Lopez per il Milan, De Vrij, Radu, Lucic per la Lazio 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto