Domenica 19 ottobre alle ore 18:00 si disputa, allo stadio 'San Nicola', l'incontro tra Bari-Avellino valevole della nona giornata del campionato di Serie B. La partita sarà trasmessa in diretta tv da Sky Calcio 10 HD e su Mediaset Premium Calcio 1. I possessori di Pc, tablet o smartphone avranno la possibilità di vedere l'incontro in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. I Galletti sono all'ottavo posto in classifica con dodici punti, in zona playoff a tre punti dagli ospiti. Sono in serie positiva da tre turni dove hanno pareggiato 1-1 a Lanciano e a Bari, vinto 3-2 a Catania. Mister Devis Mangia dovrebbe schierare questa probabile formazione con Donnarumma tra i pali; difesa a quattro con Salviato, Ligi, Contini e Calderoni; Romizi e Defendi stazioneranno a centrocampo; il serbo Stevanovic, Sciaudone e De Luca (tre reti in campionato) trequartisti dietro all'unica punta Caputo (tre reti in campionato).

A disposizione Guarna, Rossini, Camporese, Filippini, Minala, Wolski, Galano, Stoian e Rozzi.

Gli irpini comandano la Serie B insieme al Frosinone. Negli ultimi cinque incontri disputati hanno vinto tre volte (2-1 a Latina, 2-1 con il Livorno ed 1-0 con il Carpi) e pareggiato due (0-0 a Frosinone e 2-2 a Terni). Mister Massimo Rastelli dovrebbe schierare questa probabile formazione con Gomis in porta; difesa a tre con Ely, Chiosa e Pisacane; Bittante e Zito rispettivamente sulle fasce destra e sinistra del centrocampo, Visconti, l'ivoriano Koné e Schiavon agiranno al centro; Comi (due reti in campionato) e Castaldo (capocannoniere del campionato con sei reti) coppia d'attacco. A disposizione Frattali, Vergara, Petricciuolo, Angeli, Arini, Filkor, Pozzebon, Arrighini e Soumare.

I migliori video del giorno

Nei sette precedenti disputati a Bari le due squadre non hanno mai pareggiato. Cinque vittorie dei padroni di casa, l'ultimo in serie B nel 2013/14, due degli ospiti, l'ultimo quest'anno in Coppa Italia. Partita dal pronostico incerto con leggero vantaggio a favore del Bari (quota Snai 1 a 2.20 ed 1X a 1.24), non dovrebbero essere realizzate più di due reti (Under 2,5 a 1.63 e Goal a 1.80).