A Torino, Donadoni si gioca il cinquanta per cento della sua permanenza come tecnico del Parma: è questo uno dei temi centrali della nona giornata di serie A. Il presidente Ghirardi ha dato l'ultimatum: due gare ancora a disposizione per Donadoni per decidere il suo destino, quella di mercoledì fuori casa col Torino e quella, ben più accessibile, in casa contro l'Atalanta. La squadra di Ventura nelle partite casalinghe non ha certo brillato e mostrato un calcio spettacolare: una vittoria, due pareggi e una sconfitta col Verona, con due reti fatte e due subite in totale.

Attacco insufficiente, difesa ottima, del resto quest'anno il punto forte del Torino sembra essere proprio il reparto arretrato.

Domenica non ha giocato male contro la Lazio, giungendo addirittura ad un possesso palla del cinquanta per cento, cosa non proprio facile visti gli ottimo palleggiatori a centrocampo della Lazio. Il Parma ha deluso ancora contro il Sassuolo, sconfitta per tre a uno, risultato anche generoso a dire il vero se si tiene conto delle numerose azioni da goal create dalla squadra Di Francesco e del palo su calcio di punizione di Taider. Desta molta preoccupazione la difesa del Parma, del tutto assente in occasione del calcio di punizione che ha mandato in rete Floccari e del cross dai venticinque metri che ha mandato in rete Acerbi: la difesa è semplicemente poco concentrata, assente psicologicamente, segno che qualcosa si è spezzato.

Torino (4-4-2): Gillet, Maksimovic, Glik, Moretti, Darmian, Perez, Gazzi, Sanchez Mino, Molinaro, Amauri, Quagliarella.

I migliori video del giorno

All.Ventura.

Parma (3-5-2): Mirante, Mendes, Santacroce, Felipe, Rispoli, Acquah, Lodi, Mauri, De Ceglie, Cassano, Coda. All: Donadoni

Pronostico. L'ultimatum del presidente Ghirardi sembra abbastanza inutile, visto che la squadra è stata completamente assente contro il Sassuolo per sessanta minuti e queste crisi così evidenti di gioco non si possono certo superare nel giro di due gare. Il Torino in casa no è eccezionale, ma concede pochissimo e finora tra Europa League e campionato, in sei partite ha perso una sola volta. Il Parma non farà risultato a Torino. Pronostico 1