Palermo-Udinese contrappone due squadre che occupano una tranquilla posizione di classifica che consente loro di giocare in scioltezza senza l'ansia tipica di chi deve lottare per uscire dalla zona calda della graduatoria. Le probabili formazioni di Palermo-Udinese, in programma domenica 9 novembre alle ore 15.00 e valida come gara dell'11^ giornata della serie A 2014/2015, non consentono a Beppe Iachini di disporre di Morganella mentre Andrea Stramaccioni deve rinunciare al contributo di Riera, Gabriel Silva e Brkic.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Politica

Il Palermo dovrebbe confermare il 3-5-2 e Sorrentino a difesa dei pali della propria porta. Nel reparto arretrato Iachini non ha problemi e dovrebbe schierare dal primo minuto Munoz, Gonzalez ed Andelkovic lasciando in panchina Terzi, Feddal ed Emerson.

A centrocampo sarà assente per squalifica Morganella che dovrebbe essere rimpiazzato a destra da Pisano con Lazaar sulla corsia opposta e Bolzoni, Rigoni e Barreto a comporre la cerniera in mezzo al campo. In attacco confermatissimi Vazquez e Dybala dopo la brillante prestazione contro il Milan mentre Belotti e Joao Silva dovrebbero accontentarsi della panchina restando pronti per entrare a gara in corso in caso di necessità.

L'Udinese dovrebbe affidarsi al 4-4-2 e a Karnezis come estremo difensore titolare anche a causa dell'assenza dell'acciaccato Brkic. La retroguardia sarà priva dei lungodegenti Riera e Gabriel Silva e dovrebbe essere formata dai laterali Widmer e Piris e dai centrali Hertaux e Danilo con Domizzi ancora una volta escluso dall'undici di partenza. In mediana Badu e Kone dovrebbero agire larghi e in posizione più centrale dovrebbero trovare spazio Allan e Guilherme mentre in avanti Di Natale e Thereau dovrebbero giocare in linea con Muriel ancora una volta destinato a partire dalla panchina.

I migliori video del giorno

Palermo - Udinese probabili formazioni:

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Pisano, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Lazaar; Vazquez, Dybala. A disposizione: Ujkani, Terzi, Vitiello, Feddal, Daprelà, Maresca, Quaison, Ngoyi, Della Rocca, Chocev, Belotti, Joao Silva. Allenatore: Iachini.

Udinese (4-4-2): Karnezis; Widmer, Hertaux, Danilo, Piris; Badu, Allan, Guilherme, Kone; Thereau, Di Natale. A disposizione: Meret, Belmonte, Domizzi, Pinzi, Bruno Fernandes, Bubnjic, Pasquale, Hallberg, Zapata, Evangelista, Muriel, Geijo. Allenatore: Stramaccioni.