La 14^ giornata di Liga si aprirà sabato con il programma degli anticipi: tra le sfide più interessanti ecco Real Madrid-Celta Vigo (ore 20), gara importante per i blancos che cercheranno di mantenere il vantaggio (2 punti) nei confronti del Barcellona secondo in classifica. Qui Real - Reduce dal facile successo nel ritorno dei sedicesimi di finale di Copa del Rey con il Cornella (5-0, 1-4 nella gara d'andata), il Real Madrid di Carlo Ancelotti comincia l'avvicinamento alla sfida di sabato sera: primi in campionato grazie ai 33 punti conquistati nelle prime 13 giornate, Ronaldo e compagni stanno letteralmente "volando" in questo avvio di stagione, ma ciò che ha impressionato, e continua a impressionare, e la loro mostruosa capacità di andare in gol (48 reti in Liga, 12 in Champions e 9 in Copa del Rey).

Ancelotti contro il Celta manderà in campo la formazione di titolarissimi visto che molti dei "big" hanno riposato nel turno di coppa: unica assenza quella dello squalificato Isco (espulso nell'ultima giornata contro il Malaga), al suo posto uno tra Illaramendi e Khedira, con lo spagnolo leggermente favorito nei confronti del collega campione del Mondo.

Real (4-3-3): Casillas; Marcelo, Ramos, Pepe, Carvajal; Kroos, Illaramendi, James Rodriguez; Bale, Benzema, Ronaldo

Qui Celta- Turno di Copa del Rey amaro per la squadra di Berizzo: la sconfitta per 2-1 sul campo del Las Palmas (squadra di Segunda Division) ha complicato il passaggio del turno ma, come ribadito dallo stesso tecnico nel post-gara, nulla è compromesso. La concentrazione va ora riportata al campionato e, in particolare, al durissimo impegno di sabato sera: non che il Celta sia messo male in classifica, anzi, l'ottavo posto (+8 rispetto alla passata stagione) dimostra l'esatto contrario, ma affrontare questo Real Madrid, in questo momento della stagione, appare quantomai complicato.

I migliori video del giorno

Probabile che il tecnico voglia in ogni caso "provarci", non è da escludere in questo senso l'utilizzo del 4-3-3 nonostante la trasferta del Bernabeu abbia diverse controindicazioni: se confermato, il tridente offensivo potrebbe essere formato questa volta da Nolito, Larrivey e Augusto Fernandez, quest'ultimo in sostituzione dell'infortunato Orellana.

Celta (4-3-3): Sergio Alvarez; Jonny, Fontas, Cabral, Hugo Mallo; Krohn-Dehli, Radoja, Alex Lopez; Nolito, Larrivey, Augusto Fernandez

Pronostico e quote- La passata stagione il Celta riuscì a battere i campioni d'Europa nel girone di ritorno (2-0), mentre all'andata fu schiantato da un netto 3-0: nonostante la vittoria dell'11/5 sia comunque "storica" da un certo punto di vista, va ricordato che quello era un Real ormai totalmente concentrato sulla Champions League e "indifferente" a ciò che accadeva in campionato. I bookmakers, come prevedibile, credono in una facile vittoria dei padroni di casa (segno 1 a 1,07, X a 10,00 e 2 a 20,00 Paddy Power): il nostro consiglio per questa partita è di puntare sull'over 4.5 (2,10), in alternativa giochiamo il risultato esatto 4-1 (11,00).