Annuncio
Annuncio

Il Liverpool ospita ad Anfield Road il Sunderland per la quindicesima giornata del campionato inglese, la Premier League: il match è in programma sabato 6 dicembre e tutti gli appassionati potranno seguirlo in diretta Tv sul canale Fox Sports (disponibile anche la diretta live streaming con le app SkyGo e Premium Play).

La squadra di Brendan Rodgers ha dato segni di ripresa nel turno infrasettimanale andando a vincere per 3-1 sul campo della neopromossa Leicester (Lallana, Gerrard ed Henderson nel tabellino dei marcatori).

Il match contro il Sunderland potrebbe rappresentare una nuova opportunità per i 'Reds' per avvicinare le parti alte della classifica (in questo momento la classifica parla di un ottavo posto a quota venti).

Advertisement

Occorre però considerare un elemento importante che potrebbe incidere non poco sull'esito di questo match: il Liverpool, infatti, sarà impegnato martedì prossimo nel match decisivo per l'ammissione agli ottavi di finale della Champions League (in casa contro il Basilea) e bisognerà vedere quanto alta sarà la concentrazione della squadra di casa.

Il Sunderland, per contro, terminerà ad Anfield Road il suo 'trittico' di impegni difficili (prima il Chelsea, poi il Manchester City ed ora il Liverpool): il 4-1 rimediato dai 'Citizens', naturalmente ha lasciato il segno ma i biancorossi scenderanno in campo con la giusta determinazione, sperando in qualche incertezza dei 'Reds'.

Pronostico e probabili formazioni Liverpool-Sunderland: sabato 6 dicembre, ore 16

Il match non dovrebbe offrire spettacolo: il Liverpool cercherà di ottenere il massimo con il minimo sforzo, considerando la 'partita della vita' contro il Basilea; la formazione allenata da Gus Poyet cercherà di fare una partita ostruzionistica sfruttando il contropiede. Noi scegliamo il segno Under.

Liverpool: Mignolet; Manquillo, Skrtel, Toure, Moreno; Allen, Can, Henderson; Coutinho; Lallana, Borini
Allenatore: Brendan Rodgers

Sunderland: Pantilimon; Vergini, O'Shea, Brown, Reveillere; Cattermole, Rodwell, Larsson; Wickham, Alvarez, Fletcher
Allenatore: Gus Poyet