Serie A 16^ giornata di campionato, di fronte due squadre, Hellas Verona e Chievo Verona, una rappresenta i fasti del passato tornati a grandi livelli, l'altra un quartiere che aveva ereditato le chiavi della città in attesa del big match di Serie A. L'anticipo che si giocherà domenica a pranzo è ricco di intrecci e statistiche ma solo un dato risalta subito agli occhi, i match sono in assoluta parità: due vittorie Hellas Verona; due vittorie Chievo Verona. Possiamo dire che in questo anticipo della 16^ giornata si deciderà, come nel tennis, il vantaggio per chiudere il discorso derby vinti nel match di ritorno. Diamo una occhiata alle statistiche di come arrivano le due squadre a questa partita.

Hellas Verona

Contro l'Udinese l'Hellas ha ritrovato la vittoria dopo otto gare senza successi in campionato segnando la più lunga serie negativa in Serie A da ottobre 1996. Raccogliendo solo un punto negli ultimi quattro appuntamenti casalinghi il gruppo Mandorlini cercherà di rompere questo digiuno contro i cugini per rilanciare le ambizioni di fare un campionato migliore dello scorso anno. Tuttavia l'Hellas nelle ultime undici partite casalinghe ha sempre dimostrato di avere un attacco degno di nota, infatti non ha mai mancato l'appuntamento con il goal.

Chievo Verona

Dopo un avvio di campionato molto difficile il Chievo ha interrotto solo lunedì una serie positiva di risultati utili consecutivi che non compromette quanto di buono dimostrato ultimamente.

I migliori video del giorno

Dato importante da tenere sotto controllo in vista del derby e che dovrebbe dare qualche preoccupazione ai cugini, le reti segnate da calcio piazzato, infatti nella massima Serie in questa statistica il Chievo è primo.

Statistiche finali del Derby

L'Hellas Verona insieme alla Fiorentina è una delle due squadre che hanno sempre retto come assetto difensivo inviolato il primo quarto d'ora iniziale della partita e sempre gli Scaligeri sono la squadra che ha recuperato più punti da una posizione di svantaggio durante un match (10 punti). Il Chievo Verona dal canto suo purtroppo ha dei numeri a sfavore che non promettono nulla di buono, infatti è la squadra che quando va in svantaggio difficilmente riesce a recuperare (un solo punto).

Probabili Formazioni: Hellas Verona - Benussi, Moras, Marquez, Rodiguez G., Martic, Christodoulopoulos, Tachtsidis, Halfredsson, Brivio, Nico Lopez, Toni; Chievo Verona - Bizzarri, Frey, Gamberini, Dainelli, Zukanovic, Izco, Radovanovic, Hetemaj, Birsa, Paloschi, Meggiorini.