Annuncio
Annuncio

Sassuolo e Cesena chiudono il loro 2014 con un pareggio per 1-1, maturato nell'ultimo quarto d'ora e che lascia decisamente l'amaro in bocca nei padroni di casa che già stavano pregustando vittoria e tre punti. Per i romagnoli un punto d'oro che serve a dare un po' di morale in vista della seconda parte della stagione.

Cesena più brillante all'avvio ma Sassuolo che, a mano a mano che passano i minuti, cresce nel ritmo di gioco e nelle soluzioni offensive con il tridente Zaza-Berardi-Floro Flores che sa come rendersi pericoloso. I romagnoli, invece, sono disposti in campo con uno schema più prudente che prevede Defrel alle spalle dell'unica punta Almeida. Primo tempo bloccato, in mezzo alla nebbia che sale e che scende minacciando persino il proseguimento dell'incontro.



Nella ripresa, il match sembra ricalcare le orme del primo tempo con il Sassuolo più propositivo e il Cesena che cerca di rintuzzare qualsiasi iniziativa avversaria e replicare. Il match si sblocca alla mezz'ora per un fallo (dubbio per la verità) commesso da Magnusson su Vrsaljko: l'arbitro Cervellera assegna il calcio di rigore che Zaza provvede a realizzare per il vantaggio del Sassuolo.

Lo svantaggio costringe il Cesena a rompere ogni indugio e a riversarsi all'attacco alla ricerca del disperato pareggio. Dopo un'occasione fallita da Brienza, è Ze' Eduardo a trovare il colpo di testa vincente, in pieno recupero, su splendido cross di Defrel. Un punto che, in fin dei conti, accontenta di più il Cesena, per quanto visto in campo.

Il Sassuolo, alla ripresa del campionato, affronterà martedì 6 gennaio, alle ore 15, il Milan (che ha pareggiato all'Olimpico contro la Roma) nella trasferta di San Siro; il Cesena ospiterà alle ore 18, al 'Dino Manuzzi' il Napoli.

Voti Gazzetta dello Sport, Sassuolo - Cesena 1-1, Fantacalcio serie A

Sassuolo (modulo 4-3-3): Pomini voto 7 e un gol subìto; Vrsaljko voto 6, Terranova voto 5,5, Acerbi voto 6, Peluso voto 5 e ammonizione; Taider voto 5,5 (dal 70' Floccari voto 5,5), Magnanelli voto 6 e ammonizione, Missiroli voto 5,5 e ammonizione; Berardi voto 6 e ammonizione (dal 72' Biondini voto 5,5), Zaza voto 6 e un gol segnato, Floro Flores voto 5,5 (dal 62' Sansone voto 5). 

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Migliore in campo per il Sassuolo: Pomini



Cesena (modulo 3-5-2): Leali voto 6,5 e un gol subito; Magnusson voto 6, Lucchini voto 6 (dall'80' Succi senza voto), Capelli voto 6; Giorgi voto 6,5, Carbonero voto 5 (dal 46' Brienza voto 6,5), Cascione voto 6,5, Ze Eduardo voto 6,5 e un gol, Mazzotta voto 6,5; Defrel voto 7 e ammonizione , Almeida voto 5 (dall'80' Rodriguez senza voto).

Allenatore: Domenico Di Carlo

Migliore in campo per il Cesena: Defrel



Marcatori: al 76' Zaza per il Sassuolo su calcio di rigore, al 94' Ze Eduardo per il Cesena

Arbitro: Cervellera

Ammoniti: Peluso, Berardi, Missiroli e Magnanelli per il Sassuolo, Defrel per il Cesena