Nel contesto di avvicinamento alla fase finale degli europei 2016, amichevole di lusso per la Francia, qualificata di diritto come paese ospitante e dunque libera da impegni ufficiali. Giovedì sera allo Stade de France di Parigi, con fischio d'inizio alle ore 21.00, affidato al nostro Rizzoli, va in scena Francia-Brasile, una partita che non è può essere liquidata come una semplice amichevole, non fosse altro perché riporta subito in mente la finale mondiale 1998, e il 3-0 dei transalpini guidati da un gigantesco Zinédine Zidane.

Francia-Brasile, dalle ore 20.55, di giovedì 26 marzo, sarà trasmessa in diretta tv da Sky, su Sky Calcio 1, mentre in live streaming il match allo Stade de France potrà essere seguito attraverso l'app Sky Go.

Deschamps senza il gioiello della Juve Pogba, infortunato. L'unica presenza "italiana" nelle convocazioni del commissario tecnico francese è quella di un altro bianconero, Patrice Evra. E nessun calciatore che milita nel nostro campionato tra gli uomini scelti da Carlos Dunga, privo a sua volta causa infortuni, di Luiz e Hulk.

Deschamps e Dunga, due allenatori con trascorsi italiani, che si ritrovano avversari dopo la finale del 1998, quando entrambi, da calciatori, scesero in campo con le rispettive maglie quella notte. Non sono solo i due tecnici le nostre vecchie conoscenze, perché avremo l'occasione di rivedere all'opera anche Thiago Silva, Robinho e Coutinho. Probabili formazioni:

Francia (4-3-3): Lloris; Sagna, Koscielny, Varane, Tremoulinas; Matuidi, Cabaye, Schneiderlin; Valbuena, Benzema, Griezmann.

Allenatore: Deschamps.

Brasile (4-3-3) Diego Alves; Danilo, Thiago Silva, Miranda, Filipe Luis; Fernandinho, Elias, Luiz Gustavo; Willian, Oscar, Neymar. Allenatore: Dunga.

Precedenti e pronostico

Detto di quello più importante, altro precedente illustre è ancora legato ai mondiali, quelli del 2006, le due squadre si confrontarono nei quarti di finale, e di nuovo la Francia ebbe la meglio sui verdeoro: 1-0(rete di Henry).

Nell'ultimo precedente giocato, in amichevole nel 2013, vittoria del Brasile(3-0) Complessivamente le due nazionali si sono affrontate 14 volte, con un bilancio di sostanziale equilibrio, lievemente favorevole alla Francia: 6 vittorie a 5, oltre 3 pareggi.

Pronostico: parte con un certo favore in sede di pronostico la Francia, se non altro per il fattore campo, ci attendiamo una partita di buon livello spettacolare, e tenuto conto che le due difese non sono il top che c'è al mondo, e la presenza di tanti fuoriclasse in entrambi gli schieramenti, da Benzema a Neymar, passando per Valbuena o Willian, noi consigliamo il Goal.

Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!