Dopo ventun stagioni da professionista, Andrea Pirlo, il regista più eclettico e virtuoso del nostro campionato lascia il nostro campionato per il soccer americano. Come riportato dalla 'Gazzetta dello Sport', Pirlo guadagnerà 5 milioni di euro circa a stagione e la presentazione potrebbe già esserci già venerdì prossimo: potrà essere tesserato dal prossimo primo luglio e l’obiettivo dei New York City è quello di schierarlo già il 12 luglio, quando in programma ci sarà la sfida con il Toronto di Sebastian Giovinco.

La domanda nasce, dunque, spontanea: quale sarà lo schema di gioco della Juventus stagione 2015/2016, la prima senza Andrea Pirlo?

Pirlo addio: come giocherà la nuova Juventus?

Si tratta di un dettaglio molto importante perchè, anche e soprattutto da qui, vedremo le prossime mosse di Calciomercato di Beppe Marotta.

Mettendo per un attimo da parte il 3-5-2 'contiano' e il recente 4-3-1-2 adottato da Allegri, spunta l'ipotesi di un possibile 4-3-3: l'acquisto di un centravanti come Mandzukic, infatti, apre questa porta del 'tridente', visto che le due punte esterne potrebbero esserci già, ovvero Morata e Dybala.

Non dimentichiamoci poi di un certo Simone Zaza, già abituato a questo modulo visto che nel Sassuolo giocava con ai lati Sansone e Berardi (altro 'elemento' da non sottovalutare).

Juventus e il modulo 4-3-3: Cuadrado o Jovetic, ecco perchè

Il 4-3-3 diventerà il modulo 'preferito' da Allegri? Non c'è da metterci la mano sul fuoco perchè sappiamo come l'ex allenatore del Milan, anche ai tempi 'rossoneri', amasse in modo particolare avere in squadra un trequartista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L'obiettivo è quello di diventare una squadra 'camaleonte', capace non solo di adattarsi all'avversario, ma soprattutto di cambiare schema 'in corsa', a seconda dell'andamento del match. 

Il trequartista, dunque, diventerebbe il 'regalo in più' di Marotta che permetterebbe ad Allegri di poter disporre davvero di diverse soluzioni di gioco. Ecco allora che un Cuadrado potrebbe essere la 'pedina ideale' visto che il colombiano è capace di giocare sia come esterno d'attacco in un 4-3-3, sia come trequartista, anche in un ipotetico 4-2-3-1: stesso discorso per Jovetic, se solo si riuscisse a trovare l'accordo con il Manchester City per un prestito con diritto di riscatto.

Calciomercato Juventus: Salah, un altro giocatore nel mirino

L'ipotetico 4-3-3 sarebbe uno schema ideale anche per Mohammed Salah ed ecco perchè la Juventus seguirà con attenzione l'evolversi del rapporto del talento egiziano con la Fiorentina.

Oggi potremmo già avere una risposta sulla permanenza o meno di Salah a Firenze: nel caso in cui l'attaccante dovesse tornare al Chelsea, la Juve potrebbe tentare l'assalto al giocatore.

Prima però bisognerà pensare a far 'liquidità' (la cessione di Tevez sarà dunque importante), poi servirà anche battere la concorrenza dell'Inter che, in questo calciomercato, sembra essere disposta a spendere quattrini, e anche tanti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto