Nuova stagione, nuovo allenatore. E nuovi attaccanti. Dopo l'addio di Vincenzo Montella, dovuto alla rottura con i Della Valle, la Fiorentina sta cercando il prossimo allenatore. Paulo Sosa ancora non è stato confermato, ma intanto la dirigenza viola continua il suo lavoro tra acquisti e rinnovi. La società sta cercando un nuovo centravanti che sostituisca al meglio Mario Gomez e nel frattempo stringe per rinnovare il contratto di Khouma el Babacar. Servono rinforzi per poter competere con le big del campionato e migliorare il quarto posto ottenuto nella scorsa stagione.

Pubblicità
Pubblicità

Fiorentina, a caccia del nuovo bomber

Mario Gomez molto probabilmente lascerà Firenze. La dirigenza vuole sostituire il tedesco con un attaccante di peso per poter assicurare il giusto quantitativo di goal stagionali. Tanti i nomi proposti, tra cui Mattia Destro: l'attaccante azzurro molto probabilmente lascerà la Capitale e in maglia viola potrebbe ritrovare quella continuità che manca ormai da una stagione intera. Voci di mercato hanno avvicinato Mario Balotelli, ma il carattere complesso e spigoloso dell' ex Milan non si sposa con il progetto della società. Serve qualcuno in grado di sorreggere la squadra nei momenti difficili e che sappia gestire situazioni complicate.

Pubblicità

Babacar - Fiorentina, il matrimonio continua

A confermare le trattative per il prolungamento del contratto è l'agente del calciatore senegalese Patrick Bastianelli. Intervenuto ai microfoni di Sportitalia, il procuratore del giocatore ha fatto il punto sulla situazione, confermando che le trattative vanno avanti da diverso tempo e c'è la voglia da entrambe le parti di concludere al più presto. Manca solamente la firma, che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fiorentina

La Fiorentina vuole blindare il centravanti africano e confermarlo nella prossima stagione. Tra coppe e campionato, i viola dovranno affrontare un tour de force e l'unica soluzione è ampliare la rosa sia a livello quantitativo che qualitativo. Operare in fretta e con criterio, per dare un segnale forte alle dirette concorrenti e per tornare competitivi.  

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto