Walter Sabatini vuole una nuova Roma, con una rosa ampia e in grado di poter dare a Rudi Garcia basi solide per il futuro. Mattia Destro sarà il primo attaccante a lasciare la Capitale: sull'ex Siena ci sono Bologna e Fiorentina, che assicurerebbero al centravanti azzurro la giusta continuità . Secondo le prime indiscrezioni che arrivano da Trigoria, l'entourage del calciatore incontrerà nei prossimi giorni i due club.

Momenti cruciali per il futuro dell'attaccante marchigiano: la sua partenza libererà un posto e la Roma potrà chiudere le trattative per portare in giallorosso un nuovo bomber

Calciomercato Roma, Destro e Doumbia via da Roma?

Le voci circolano ormai da qualche settimana nell'ambiente giallorosso. Seydou Doumbia e Mattia Destro lasceranno la Capitale in questa sessione di Calciomercato.

L'ivoriano non ha mai impressionato positivamente, portando con se critiche ed ironia da parte del pubblico romanista. L'ex Siena e Inter ha sempre avuto un rapporto di amore e odio sia con i tifosi che con il proprio allenatore: sono state le frizioni con il tecnico francese a portarlo a Milano. Ma la carriera di Destro deve subire un cambiamento repentino. Fiorentina e Bologna aspettano la decisione della Roma e del calciatore: la cifra richiesta dal club giallorosso si aggira intorno a 12 milioni di euro. Una minusvalenza non eccessiva e la voglia da entrambe le parti di risolvere il rapporto potrebbero portare ad una soluzione comune.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Chi sarà il nuovo bomber?

La mancanza di un vero rapace d'area è stata sottolineata più volte durante il corso della stagione. Per arrivare ad essere competitivi in ogni torneo e per ridurre il gap con la Juventus serve un vero numero 9. Per il momento sono stati fatti tantissimi nomi: da Dzeko a Lukaku, passando per Carlos Bacca. Sabatini vuole prendersi il tempo necessario per compiere un'operazione ponderata e che si sposi in pieno con le idee del tecnico.

Il mercato aprirà tra due settimane, ma per quella data bisognerà avere le idee chiare. Un altro flop in quel reparto non sarà più tollerato dall'ambiente romanista.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto