Rudi Garcia è tornato al lavoro, lo staff tecnico al completo si ritroverà a Trigoria il 2 luglio, mentre il 5 sono attesi i calciatori per l'inizio del ritiro. Dopo le polemiche scaturite dalle dichiarazioni del tecnico al termine del campionato ed i colloqui chiarificatori con il Presidente Pallotta e i dirigenti, il francese è determinato a riconquistare la piazza giallorossa e medita l'introduzione di alcune novità tattiche.

Il suo desiderio è quello di mettere in campo una squadra aggressiva, capace di tenere palla, ma pronta a verticalizzare ad ogni occasione utile, mentre in fase difensiva il pressing alto e il fuorigioco, nelle sue intenzioni, serviranno a tenere sotto costante pressione l'avversario.

Come sarà la Roma versione 2015/2016?

Sarà fondamentale poter contare su una eccellente preparazione atletica che consenta sì una partenza sprint come nelle ultime due stagioni, ma anche di evitare il vistoso calo di energie registrato a partire dall'inizio del 2015. Duttilità, questa è la parola d'ordine, una squadra in grado di cambiare modulo nel corso della partita, eventualmente pronta a mettersi a specchio di fronte all'avversario e di serrare le fila in caso di difficoltà.

Proprio per questo si riflette sul passaggio in corso di partita dal 4-3-3 al 3-4-3: a centrocampo la guarigione di Strootman garantirebbe forza, qualità e sostanza che, abbinate alla tenacia di Nainggolan, alla tecnica di Pjanic e all'esperienza di De Rossi, potrebbero consentire una cerniera in mezzo al campo difficilmente superabile.

Dietro ci si potrebbe affidare al trio Castan-Manolas-Yanga Mbiwa, con l'alternativa Romagnoli e se durante la partita ci fosse necessità di portare a casa il risultato, un bomber di peso consentirebbe il passaggio al 4-5-1. Duttilità ed aggressività in ogni momento della partita, ma anche l'umiltà necessaria a capire che in caso di necessità il risultato va difeso a denti stretti con tutta la squadra dietro la linea della palla.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato A.S. Roma

Il capitano Francesco Totti sarà fondamentale ancora una volta, dall'inizio della partita o a partita in corso, estro, genialità ed esperienza saranno al servizio della squadra per "cambiare" o per gestire il risultato.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto