È innegabile, al Milan si respira un'aria nuova, una ventata d'aria fresca che porta con sé un vortice d'ottimismo. Le contestazioni dei tifosi rossoneri potrebbero essere un lontano ricordo così come le umiliazioni subite sui campi di mezza Italia.

Erano anni che non si vedeva un Galliani così pimpante: finalmente può disporre di un budget degno di essere definito tale. In queste ore il dirigente del Milan è nuovamente a Oporto. Si stringe per Jackson Martinez. Non c'è bisogno di trattare con il Porto perché il Milan sarebbe pronto a versare nelle casse del club portoghese i 35 milioni previsti dalla clausola rescissoria.

Luiz Henrique Pompeo - agente dell'attaccante colombiano - parla con la sicurezza di chi ha già un accordo in tasca e assicura che tutto si risolverà nei prossimi giorni. L'agente non nomina il Milan ma da quanto ci risulta, Galliani è stato l'unico dirigente sportivo a essere stato a Oporto in questa settimana. Ovvio, in ballo c'è anche Brahimi, ma si tratta di un obiettivo secondario.

Ibrahimovic piace ancora al Milan 

E Ibrahimovic? C'è chi ritiene che l'arrivo del colombiano non precluda il ritorno dell'attaccante bosniaco-svedese.

In questo senso, preferiamo non sbilanciarci ma non ci meraviglierebbe un ok da parte di Mr. Bee alla doppia operazione. Ma per adesso concentriamoci sulle questioni concrete e più immediate, ovvero, Jackson Martinez.

Milan con una super difesa 

Difesa a quattro per Mihajlovic. Anche questo reparto subirà grossi cambiamenti. Di Godin abbiamo parlato in un articolo precedente. Viste le resistenze dell'Atletico Madrid, il club rossonero ha virato su un altro difensore di primo livello: il tedesco del Borussia Dortmund Hummels.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Milan Champions League

L'altro nome chiesto da Mihajlovic è Savic del Manchester City ed ex Fiorentina. Sulla destra - dopo aver perso ogni speranza per Dani Alves - si farà un tentativo per Bruno Peres. Il brasiliano del Torino ha un costo elevato: 20 Milioni e Cairo ha già fatto sapere di non essere intenzionato a fare sconti.

Rientro alla base per Niang. Lo ha comunicato il presidente del Genoa Enrico Preziosi. Come riporta Il Giornale di Liguria, MIhajlovic ha chiesto il rientro dell'attaccante. Come rivelato dall'agente, nei prossimi mesi è intenzione sia del club sia del ragazzo di discutere il prolungamento del contratto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto