Con sullo sfondo l'avveniristica cornice dell'EXPO si è svolta la cerimonia di presentazione del calendario di Serie A 2015/2016. Un evento attesissimo che ha visto la partecipazione di numerosi addetti ai lavori del mondo del pallone, come il presidente della FIGC Tavecchio e i maggiori patron delle società di A.

Complice l'Europeo, che si svolgerà dal 10 giugno al 10 luglio 2016, i maggiori campionati europei, compreso quello italiano, cominceranno prima rispetto al solito.

La Serie A aprirà i battenti esattamente nel weekend del 22/23 agosto e chiuderà il 15 maggio 2016. L'esordio sarà relativamente morbido per la squadra campione d'Italia in carica, la Juventus, che darà metaforicamente il calcio d'inizio della nuova stagione contro l'Udinese del nuovo tecnico Colantuono. Per la Roma ci sarà invece la "fatal Verona", mentre l'incontro di cartello sarà quello tra Fiorentina e Milan.

Le partite più attese - Il capitolo derby, molto atteso tra i tifosi, vedrà le 5 stracittadine svolgersi nelle seguenti giornate: Milano la terza, Verona la settima, Torino l'undicesima, Roma la dodicesima e Genova alla penultima. Un altro derby, quello d'Italia tra Inter e Juve, che quest'anno si preannuncia spettacolare, si svolgerà nell'ottava giornata. Roma-Juve, incontro tra le prime due dello scorso campionato, invece si svolgerà alla seconda giornata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
A.S. Roma S.S. Lazio

E i turni infrasettimanali e le soste per le Nazionali? Saranno compensati per garantire lo svolgimento, in formato compatto, della nuova entusiasmante stagione. In particolare i turni in mezzo alla settimana si svolgeranno: il 23 settembre, il 28 ottobre, il 6 gennaio (classico turno dell'Epifania), il 3 febbraio e il 20 aprile. Per regolamento non si svolgeranno "big match" durante queste giornate.

Invece le soste per le Nazionali saranno: il 6 settembre, l'11 ottobre, il 15 novembre, il 27 marzo. La pausa per le Festività natalizie prevede due domeniche di stop: il 27 dicembre e il 3 gennaio. Ora è tempo di scaldare i motori...Buon campionato a tutti!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto