Come quattro anni fa in Germania, è Stati Uniti - Giappone la finale del Mondiale di calcio femminile, domenica prossima a Vancouver. E' giunta così all'ultimo atto in Canada, la più importante competizione internazionale di calcio femminile: la Fifa Women's World Cup, iniziata per la settima edizione lo scorso 6 giugno al Commonwealth Stadium di Edmonton, con la gara inaugurale Canada-Cina, vedrà il suo epilogo domenica 5 luglio alle ore 16.00 locali di Vancouver, dove allo stadio BC Place, le ragazze a stelle e strisce e quelle del Sol Levante replicheranno la finale precedente che premio il Giappone ai calci di rigore.

Pubblicità
Pubblicità

Orario italiano diretta e repliche Tv

La finale Mondiale femminile tra Stati Uniti e Giappone, si gioca all'ora 1.00 italiana di lunedì 6 luglio e potrà essere seguita in diretta tv su Eurosport e in replica sullo stesso canale alle ore 18.00 e su Eurosport 2 alle ore 21.00.

Come sono giunte in finale le ragazze a stelle e strisce e quelle del Sol Levante

Due volte campione del mondo gli Stati Uniti, come la Germania, una volta il Giappone, come la Norvegia, nelle sei edizioni già disputate.

Occasione dunque per le ragazze nipponiche di eguagliare le primatiste e nello stesso tempo confermarsi campionesse in carica. Occasione non meno ghiotta per le ragazze statunitensi di cogliere il primato assoluto di vittorie e contemporaneamente vendicare la finale di quattro anni fa a Francoforte. Ripercorriamo ora velocemente il cammino delle due finaliste: inserita nel gruppo D, Stati Uniti primi nel girone con due vittorie(Australia 3-1 e Nigeria 1-0) e un pareggio(Svezia 0-0).

Pubblicità

Cammino ancora più spedito nella fase ad eliminazione diretta: 2-0 contro la Colombia agli ottavi, 1-0 alla Cina ai quarti e di nuovo un classico 2-0 nel penultimo atto contro la Germania. Meghan Klingenberg, Morgan Brian, Kelley O'Hara e Carli Lloyd le stelle nel team di mister Jillian Ellis.

Tre vittorie su tre(Svizzera 1-0, Camerun 2-1 e Ecuador 1-0) nel gruppo C le ragazze guidate da mister Norio Sasaki. Agli ottavi di finale eliminata l'Olanda(2-1), ai quarti l'Australia(1-0).

Faticosissima e fortunata semifinale contro l'Inghilterra, vinta 2-1 al 92' grazie a un maldestro tentativo di salvataggio del difensore Laura Bassett, che si trasforma nell'autorete beffa per la gioia delle giapponesi e la disperazione delle Leonesse inglesi. Nahomi Kawasumi, il capitano Aya Miyama e Rumi Utsugi le ragazze di maggiore spicco tra le campionesse in carica.

Precedenti e pronostico

In amichevole nel 2012 l'ultimo incrocio è terminato 1-1.

Pubblicità

Al mondiale sono 4 i precedenti tra Stati Uniti e Giappone: ragazze a stelle a strisce imbattute, anche se ai rigori hanno perso il match più importante giocato, la finale del 2011, terminata 2-2 sul campo. Prima si erano registrate solo vittorie statunitensi: in semifinale nel 1986, risultato 3-1, nella fase a gironi del 1991: 3-0 e nei quarti dell'edizione 1995: 4-0.

Pronostico: senza esitazioni noi siamo convinti della rivincita statunitense: segno 1.

Pubblicità

Leggi tutto