Il Milan di Mihajlovic prende sempre più forma, ad un passo dal ritiro ufficiale che avrà inizio il prossimo 8 luglio. Dopo le delusioni Kondogbia e Martinez infatti, i rossoneri hanno subito piazzato il colpo Bertolacci ed oggi hanno ufficializzato il bomber del Siviglia Carlos Bacca, eppure il mercato non finisce qui, anzi, tanti ancora sono gli obiettivi che Galliani sta cercando di raggiungere nel più breve tempo possibile.

Gli uomini per la difesa

Uno dei reparti che ha bisogno di più innesti è sicuramente la difesa, non solo per la non ottimale stagione appena trascorsa, ma anche per i contestuali addii di Alex e la cessione, per 3,5 milioni di euro al Siviglia, di Adil Rami. Gli uomini che si seguono sono davvero interessanti non solo dal punto di vista tecnico/tattico ma anche per la loro giovane età. I nomi che circolano ormai da qualche giorno sono quelli di Romagnoli e Nastasic, due prospetti di sicuro valore che il tecnico serbo conosce per vari motivi.

L'uno è esploso nella passata stagione in maglia blucerchiata col tecnico nativo di Vukovar, l'altro ha vestito la casacca della nazionale serba quando Sinisa era Ct. Per Romagnoli occorrono molti soldi (circa 25 milioni) per convincere i giallorossi a privarsi di uno dei migliori talenti italiani in difesa, mentre per Nastasic, che non ha certo brillato in maglia citizens, l'esborso non dovrebbe superare i 10 milioni di euro. Nota a margine, è vicino il rinnovo di Mexes.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Capitolo centrocampo

A centrocampo, dopo i tanti addii di Essien, Muntari e Van Ginkel e l'arrivo di Bertolacci, si cerca di rinforzare la linea mediana tentando di prendere giovani talenti italiani, su tutti Mauri e Baselli. Per Mauri sembrerebbe già tutto fatto: complice il fallimento del Parma infatti, l'ex gialloblu dovrebbe firmare un accordo che lo legherà per un quinquennio al Milan.

Per Baselli, oltre alla concorrenza di Lazio e Fiorentina, si deve superare la resistenza dell'Atalanta decisa a privarsi del suo centrocampista solo con un'offerta davvero irrinunciabile (almeno 8 milioni).

L'attacco rossonero

Con l'ufficializzazione di Carlos Bacca il Milan ritrova dopo alcuni anni una punta in grado di poter toccare facilmente la doppia cifra in Serie A. I dirigenti del Milan non si fermano e attendono di piazzare il colpo Luiz Adriano, in attesa del sogno Ibra e dell'occasione Jovetic. Col brasiliano proveniente dallo Shakhtar l'accordo è totale, unico neo il fatto di poterlo accogliere solo a gennaio senza una congrua offerta agli ucraini.

Per Ibrahimovic invece si attendono le mosse sul mercato del PSG che potrebbe decidere di non rinnovare il contratto allo svedese, mentre per l'ex viola Jovetic oggi è previsto un incontro fra il Milan e l'entourage del calciatore per trovare una intesa sul possibile contratto, unica controindicazione la valutazione del City. Insomma, il club di Via Aldo Rossi ha deciso di rompere gli indugi quest'anno, regalando finalmente ai propri tifosi una squadra all'altezza della propria storia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto