Sabato 18 luglio tre nostre squadre italiane della Serie A saranno impegnate sul fronte amichevoli estive come da programma. Per il Milan si prospetta un amichevole di lusso contro i francesi del Lione mentre l'altra partita in questione altro non è che un'anteprima della Serie A con Fiorentina-Carpi. Prima di approfondire queste due interessanti partite vedendo analisi, formazioni e pronostici ricordiamo che i match saranno visibili su Mediaset Premium.

Milan-Lione, amichevole di lusso a Lione

Per i rossoneri si tratta della terza amichevole estiva ma della prima di lusso, infatti, nelle prime due sfide hanno giocato prima contro l'Alcione, che milita in Promozione, e poi contro il Legnano.

Pubblicità
Pubblicità

che milita in Eccellenza. Adesso il gioco cambia e si fa più pesante, stavolta tocca a una squadra della League 1 francese, il Lione. Per il ct rossonero, Mihajlovic, questa sfida sarà di fondamentale importanza soprattutto in vista del campionato di Serie A che partirà dopo l'estate.

Infatti, Sinisa, potrà testare tutti gli elementi a sua disposizione per cercare una soluzione adeguata per mettere su una squadra vincente, competitiva. Questa col Lione, è dunque una sfida importante per il Milan ma lo è anche per Lione.

I francesi hanno concluso il loro campionato al secondo posto, arrivando a piazzarsi dopo il PSG e, in questa nuova stagione, saranno impegnati anche sul fronte Champions League. E, se il Milan è reduce da due vittorie consecutive, il Lione è reduce da due sconfitta, la prima contro il Sion e la seconda contro il PSV. Dunque, sarà una partita molto combattuta che metterà a dura prova le due compagini. Ecco le probabili formazioni di Milan-Lione:

  • Milan (4-3-1-2): Abbiati- Zaccardo, Mexes, Calabria, Abate- Mastoru, De Jong, Poli- Suso- Cerci, Niang.
  • Lione (4-3-3): Gorgelin- Zeffane, Tolisso, Umtiti, Jenssen- Fofana, Ferri, Malbranque- Ghezzal, Beauvue, Benzia.

Fiorentina-Carpi, un'anteprima della Serie A

Quella fra Fiorentina-Carpi è una sfida particolare che si può definire un'anteprima della Serie A.

Pubblicità

Il Carpi, come sappiamo bene, è riuscito a fare la storia approdando in Serie A. Il problema è la sua formazione che non è certo all'altezza di una squadra della massima serie ma ancora ci sta tempo per farsi le ossa e per provare a sistemare per bene la squadra. Con l'Inter al Carpi non è andata facile, insomma non è stata una passeggiata poiché hanno perso 4-2 ed ora tocca alla Fiorentina.

La Fiorentina pure è reduce da un'amichevole piuttosto deludente dove, contro gli ungaresi dello Gyirmot, hanno concluso la partita senza reti e senza alcun colpo di scena.

Con il Carpi, il ct Paulo Sousa cercherà di mettere su una valida formazione, in attesa dell'addio di Mario Gomez, ormai prossimo al Besiktas, e dell'arrivo del portiere Luigi Sepe che dovrà lottare per un posto da titolare con Tatarusanu. Dunque, partita da non perdere soprattutto per chi desidera farsi un'idea del prossimo andamento del campionato ormai imminente. Ecco le probabili formazioni di Fiorentina-Carpi:

  • Fiorentina (4-3-3): Tatarusanu- Tomovic, Bagadur, Savic, Alonso- Borja Valero, Capezzi, Bangu- Joaquin, Gomez, Bernardeschi.
  • Carpi (4-4-2): Benussi- Letizia, Romagnoli, Poli, Gagliolo- Pasciuti, Porcari, Marrone, Di Gaudio- Wilczek, Mbakoku

Pronostici Serie A

  • Milan-Lione: 1X. Il Lione non sta attraversando un buon momento mentre il Milan sembra più preparato;

  • Fiorentina-Carpi: over 2.50. Dopo la delusione con lo Gyirmot, la Viola deve vincere e convincere.



Leggi tutto