Sembrava tutto fatto. E invece arrivano le prime motivazioni sulla brusca frenata dell'operazione Bjarnason tra Torino e Pescara. La stessa società abruzzese aveva diramato un comunicato ufficiale in cui motivava la cessione del calciatore islandese: ma nelle ultime ore c'è stata una frenata decisiva che ha bloccato temporaneamente le trattative. Nel frattempo spuntano nomi nuovi per quanto riguarda l'attacco: dopo l' allontanamento di Stefano Okaka e Abel Hernandez, la dirigenza del Torino avrebbe puntato una vecchia conoscenza del calcio italiano. Stiamo parlando di Defrel, attaccante del Cesena. Ma l'alternativa si chiama John Guidetti, centravanti del Manchester City.

Torino - Bjarnason, le novità

In queste ore sono state riportate tantissime motivazioni sulla frenata relativa alla trattativa Bjarnason. Secondo quanto riportato dal collega Alfredo Pedullà, il Torino ancora non ha depositato il contratto, nonostante l'ufficialità da parte del Pescara. All'ultimo momento, l'entourage del calciatore ha richiesto una percentuale più alta rispetto alle cifre pattuite. Per il momento sia lo staff che il calciatore sono irreperibili, ma le novità arriveranno nelle prossime ore.

Non è esclusa un'azione di disturbo da parte di più club inglesi, senza escludere il Basilea. Intanto il calciatore si dovrebbe aggregare alla squadra abruzzese nei prossimi giorni, per partecipare al ritiro estivo.

Calciomercato Torino, novità per quanto riguarda l'attacco

Novità anche sul fronte attacco. Il nuovo obiettivo dei granata è Gregoire Defrel, attaccante francese classe 1991.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Il 24enne ha dimostrato di poter giocare in ogni zona dell'attacco e sarebbe un investimento perfetto per il Torino: 6 milioni di euro per convincere il Cesena a cedere il centravanti transalpino. Nel caso gli argomenti dei granata non riuscissero a convincere i bianconeri, la società guidata da Urbano Cairo potrebbe cercare di avviare una trattativa per John Guidetti, centravanti classe 1992 del Manchester City.

Dopo cinque stagioni passate in prestito, lo svedese potrebbe voler dare una svolta alla propria carriera. E la maglia del Torino potrebbe essere un'ottima alternativa per il centravanti scandinavo. Nel frattempo bisognerà sistemare anche la questione centrocampo: serve l'alternativa a Marco Benassi, per evitare infortuni superflui durante la stagione. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto