Accelerata per Julian Draxler. La Juventus ci riprova con l'ultimo assalto, quello che Beppe Marotta si augura sia quello decisivo: venti milioni l'offerta che verrà presentata allo Schalke più 10 di bonus legati alle presenze del trequartista nei prossimi tre anni.

I contatti tra le due società ci sono, eccome. A Sport Bild, il general manager del club tedesco ha dichiarato che l'unica offerta arrivata per Draxler è quella della Juventus.

'C'è un accordo con il giocatore e se dovesse arrivare una proposta, ne discuteremo e la valuteremo insieme. In ogni caso la nostra intenzione è quella di non vendere Draxler ad un prezzo stracciato: in più, non aspetteremo il 31 agosto perchè abbiamo bisogno di trovare prima l'eventuale sostituto.

Anche Marotta ha precisato a Villar Perosa che, a breve, arriverà il giocatore 'prestigioso' e che non si aspetterà fino all'ultimo giorno.

Cuadrado se salta Draxler

Messa da parte, ormai, la pista Mkhitaryan (il Borussia Dortmund lo ha dichiarato incedibile), l'ipotesi Cuadrado sta crescendo di ora in ora: l'esterno colombiano, se dovesse saltare definitivamente l'affare Draxler, resta in pole position, soprattutto dopo l'arrivo al Chelsea dello spagnolo Pedro. Cuadrado, però, potrebbe decidere di non 'aspettare' la Juventus, visto che ci sono diversi club che stanno monitorando la sua situazione, pronti ad approfittarne.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Calciomercato Juventus: Alex Sandro ha firmato 

Alex Sandro, intanto, è ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus: costo complessivo dell'operazione, 26 milioni di euro pagabili in tre anni. Il ventiquattrenne esterno brasiliano ha dichiarato di essere molto felice e fiducioso: 'Non vedo l'ora di iniziare per realizzare il mio sogno'.

Juventus-Udinese: Allegri sul 3-5-2

Infine, per quanto riguarda il match contro l'Udinese, Allegri avrà a propria disposizione Mario Mandzukic, ripresosi dalla brutta botta al ginocchio rimediata nella tradizionale partitella di Villar Perosa.

Il tecnico bianconero dovrebbe confermare la difesa a tre con Chiellini e Caceres in ballottaggio per una maglia (favorito il primo); sulle fasce Lichtsteiner ed Evra. A centrocampo uomini contati (Sturaro, Pogba, Padoin e Pereyra quale primo sostituto) mentre in attacco la coppia iniziale dovrebbe essere quella formata da Mandzukic e Dybala, con Llorente prima riserva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto