Francesco Totti e la Roma, un amore che non potrà mai finire. Potrebbe essere questo il titolo perfetto di un romanzo che descrivi la lunghissima "storia d'amore" tra il capitano e la società capitolina, che ormai dura da ben 24 anni. Domani al "Bentegodi" di Verona alle ore 18 contro l'Hellas parte il campionato della Roma e "Er Pupone" alla soglia dei suoi 39 anni sa che purtroppo per lui il posto fisso in squadra non è più garantito. La voglia di indossare e sudare ancora la maglia giallorossa però, rimane e per altre due stagioni darà il suo contributo, con l'obiettivo di vincere qualcosa, di alzare al cielo almeno un trofeo in questa stagione, sapendo già che mister Garcia quest'anno non si esporrà più di tanto con le dichiarazioni (lo fece lo scorso anno, quando era certo che lo Scudetto sarebbe passato da Roma, poi tutti sanno come andò a finire).

Pubblicità
Pubblicità

Con ogni probabilità quindi domani Totti sarà in panchina e al suo posto a giostrare sul fronte d'attacco ci sarà il tridente Iago-Dzeko-Salah, con il capitano pronto a subentrare a partita in corso e a distribuire un pò di esperienza alla squadra, nel caso in cui la partita non sia direzionata sui binari giusti. In ogni caso uno spezzone di partita dovrebbe essere comunque concesso al numero 10 giallorosso.

CAPITOLO RINNOVO

Come già preannunciato, il rinnovo del contratto per il capitano è pronto e allo stato attuale Francesco Totti guadagna circa 2,5 milioni di euro, più eventuali bonus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
A.S. Roma

E' facile intuire che il presidente Pallotta gli proporrà ben presto questo rinnovo, poichè negli ultimi tempi ha dichiarato che non c'è alcun problema nell'avere ancora in squadra per i prossimi anni il numero 10, seppur in precedenza era stato sollevato qualche dubbio dal DS Sabatini e se le cose andranno come dovrebbero, con la firma del prolungamento contrattuale, Francesco Totti arriverà ad indossare la maglia giallorossa alla veneranda età di 40 anni.

Pubblicità

Raggiunta questa soglia, potrebbe anche raggiungere Paolo Maldini nella speciale classifica che vede l'ex rossonero attestarsi con ben 25 stagioni disputate con la maglia del Milan.

IL FUTURO

Il 27 settembre 2016 Francesco Totti compirà 40 anni e sicuramente vestirà per un ulteriore anno la maglia giallorossa, ma ciò che si chiedono soprattutto i tifosi giallorossi è: cosa farà il capitano dopo aver concluso il suo ciclo con la Roma?

Al giorno d'oggi è facile pensare che Totti potrebbe intraprendere la stessa strada intrapresa da Beckham, Del Piero, Pirlo, Lampard, che prima di appendere le scarpe al chiodo hanno deciso, più per questioni economiche che per stimoli in se, di avventurarsi in campionati esteri di scarso appeal (vedi Major League Soccer e serie A indiana) rispetto ai maggiori campionati del mondo , ma che tra sponsor e altro, vanno a gonfiare considerevolmente i portafogli di questi campioni.

La strada alternativa potrebbe essere quella di rimanere ancora nello staff della Roma, seppur in veste diversa da quella attuale. Pronto quindi un futuro da dirigente per Totti? Lo scopriremo più in là.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto