Settimane calde per il calciomercato estivo italiano e non mancano le mega offerte dall'estero per i fuoriclasse nostrani. Dopo il colpaccio Samuel Eto'o e l'acquisto dello sloveno Dejan Lazarevic, classe 1990, dal Chievo, la società turca dell'Antalyaspor pare essere molto interessata alla bandiera giallorossa Francesco Totti ed è pronta ad un'offerta incredibile per averlo in squadra, la squadra turca avrebbe presentato un contratto di 10 milioni di euro a stagione per 'il pupone', quasi 1 milione di euro al mese.

La sensazione, però, è che il capitano capitolino non si farà corteggiare tanto facilmente dopo aver già rifiutato in passato le avances di Real Madrid e Milan ed aver dichiarato a più riprese la propria intenzione di chiudere la carriera nella squadra del suo cuore. Tra l'altro il calciatore, che compirà 39 anni a settembre, rientra ancora a pieno nei progetti futuri della società e del suo attuale allenatore Rudi Garcia. Il 'pupone' si sta preparando per la sua 24esima stagione all'Olimpico e non si farà distrarre dalle voci di mercato che lo vedono lontano dal centro sportivo di Trigoria. Totti è ancora motivato come fosse il primo giorno ed è pronto a regalare ancora gioie ai suoi tifosi.

Non solo Totti per l'Antalyaspor

E non è l'unico campione che accende le fantasie del presidente Gideon Gencer, il patron della squadra di Adalia ci ha provato anche per l'ex pallone d'oro Ronaldinho e per il fantasista barese Antonio Cassano ma per entrambi c'è stato un nulla di fatto. Trattative in corso anche per l'ala olandese svincolatasi dall'Olympiakos, Ibrahim Afellay, ma su di lui c'è forte la concorrenza di Lazio e PSV. Un'altra dichiarazione famosa del presidente turco e quella sulla stella argentina del Barcellona Lionel Messi, il magnate ha infatti dichiarato che il pluri-premiato fuoriclasse diventerà un calciatore dell'Antalyaspor entro 5 anni. Pare, dunque, che Gencer si occupi più di fantamercato che di calcio vero e proprio, ma in questo campo non si può mai dire mai e chissà che non regali qualche altro grandissimo colpo al proprio club neopromosso e ai suoi tifosi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto